SKIN Manut_BMW

noleggio HP ducati


Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Vivere la Moto > Quelli che amano guardare il Panorama

Quelli che amano guardare il Panorama In questo forum si parla di MOTOTURISMO è dedicato a chi ama viaggiare e macinare km su km per visitare il mondo


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 26-02-2016, 19:28   #101
brontolo
ktm 990 TDI
 
L'avatar di brontolo
 
Registrato dal: 19 Mar 2003
ubicazione: Modena
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da robi_pal Visualizza il messaggio
Della Sprengisandur non temevo la sabbia, che mi pare sia molto poca, ma i guadi.
(..)
Mah, a me risulta diversamente. Sandur credo significhi sabbia

Guadi ce ne sono abbastanza facendo la bellissima Landmannalaugar e quelli dell'Askja sono fattibili (1 solo da fare con estrema attenzione per la corrente che ti spostava).

In ogni son considerazioni a carattere generale perchè le condizioni cambiano di molto da un anno all'altro e dipendono molto anche dal meteo dei giorni precedenti (per ciò che riguarda i guadi e la portata d'acqua dei fiumi).

__________________
Quel poco che so dell'andare in moto me l'ha insegnato Stefano Sacchini, che non mi paga! IMBECILLE.
brontolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 26-02-2016, 21:08   #102
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da paulblueyes Visualizza il messaggio
Ciao robi_pal, una curiosità.. a quanti km hai avuto il problema dello statore? ...
La moto aveva circa 46000 km
E' stata costruita il 13/12/11 ed immatricolata a marzo 2012 (io l'ho comprata usata a dicembre 2012)
Siccome sono curioso e domani il meteo dovrebbe impedirmi di fare un giro in moto, ne approfitterò per aprire il carter dx e vedere se la campana magnetica rotante dell'alternatore è del modello nuovo con i fori per far circolare meglio l'olio oppure no.
Poi ti aggiorno.
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-02-2016, 12:36   #103
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

@ paulblueyes
Ho smontato il carter e il rotore è ancora il modello vecchio.
Ho messo alcune foto QUI
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-02-2016, 14:43   #104
paulblueyes
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 18 Sep 2013
ubicazione: Fabriano (AN)
predefinito

@robi_pal.. grazie mille delle info..e
la mia è la gemella della tua, anche io immatricolata a marzo 2012 e presa usata a settembre 2013

allora l'unica soluzione è montare il regolatore shindengen
paulblueyes non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-02-2016, 13:09   #105
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

15 luglio 2015

Quando mi sveglio gli altri quattro italiani stanno ancora dormendo, preparo la moto e mentre sto per partire escono a salutarmi.
Passo davanti alla guesthouse dove avevo suonato il campanello e vedo una moto con targa italiana, si tratta di una Honda NCX, ma non vedo nessuno e quindi proseguo.

Superato il passo raggiungo una pianura costiera e mi accorgo che la moto ha 49999 km, quando scattano i 50000 mi fermo per fare una foto.
Quale migliore occasione per compiere i 50 mila ?
Appena messa via la macchina fotografica mi attraversa la strada, a 10 metri, una volpe e si ferma pure in mezzo a ringhiarmi, purtroppo non ho il tempo di farle una foto.




Riparto sempre sulla 94 per raggiungere Egilsstaðir.
Entro nel supermercato Netto per fare alcune spese e poi mi fermo al ristorante dove mi sono fermato il primo giorno.
Ho appena preso il solito piatto del giorno che entra dalla porta Arved, il fotografo. Che coincidenza ! Mangiamo insieme e poi ci salutiamo, io domani ho la nave mentre lui prenderà l’ultimo traghetto ad ottobre , poi la Norrona si fermerà fino alla primavera 2016.



Nel parcheggio mi accorgo di avere un clandestino sulla moto…..



Questa sera ho la camera già prenotata a Reyðarfjörður perciò, anche se il meteo è sempre pessimo, faccio ancora un giro per far venire sera. Prendo la 92 e dopo pochi km devio a sx prendendo la 953.

La strada sale ad un passo, sono immerso nella nebbia e riesco a vedere qualcosa solo dopo essere sceso un bel po’ sull’altro versante.
Peccato che negli ultimi quattro giorni d’Islanda ho visto veramente poco.





Raggiungo il Mjóifjörður, supero le quattro case e il piccolo porto di Brekkuþorp e proseguo con la strada che diventa ancora più stretta e con continui sali scendi finchè, dopo 15 km, giungo ad un cancello superato il quale arrivo finalmente ad uno dei fari più antichi d’Islanda : Dalatangi.



Senza accorgermene parcheggio la moto vicino a dei nidi di sterna artica e vengo attaccato da questi uccelli, mi allontano senza togliere il casco finchè desistono.

E’ un luogo veramente sperduto dove si percepisce l’isolamento dal mondo, basti pensare alla strada sterrata di 46 km per giungere fino a qui dall’asfalto, tra l’altro è aperta solo due mesi all’anno, e che davanti hai solamente l’oceano.






Vicino al faro antico c’è quello più recente che viene alimentato da un generatore diesel.

Sopraggiunge un fuoristrada e scendono tre persone, sono islandesi e uno si ferma a chiacchierare.
Mi dice che adesso è in pensione ma una volta lavorava sulle navi e quando ritornava a casa quello era il primo lembo di Islanda che vedeva, perciò ora è voluto venire a vederlo da vicino da terra. Mi spiega anche che alla fattoria che c’è vicino al faro abita una donna sola, d’estate ha la compagnia dei figli ma d’inverno, quando i figli si trasferiscono a Egilstaddir a scuola lei resta isolata e rimane con alcune pecore, oche e cavalli , in più deve provvedere alla manutenzione del faro.
Cerco di immaginarmi come devono essere le giornate d’inverno con il sole che sorge, per modo di dire, alle 12:09 e tramonta alle 14:52 e il resto sempre buio, proprio una vita da eremita.







Nel ritorno mi fermo alla Sólbrekka Guesthouse a bere un caffè e poi risalgo il passo sempre immerso nella nebbia.
Ripresa la 92 in 24 km sono a Reyðarfjörður, faccio un giro per il paese per capire dove mangiare qualcosa stasera e raggiungo la Guesthouse.
La camera è in una dependance che ha una quindicina di camere con bagno privato, una cucina, un soggiorno enorme, una sala giochi, sembra una colonia marina dell’Adriatico.




Per cena esco a piedi e arrivo al distributore/ristorante, mangio anche qui il piatto del giorno, prendo una lattina di birra e un pacchetto di biscotti per festeggiare l’addio all’Islanda.
Nella Guesthouse incontro quattro persone solamente.




Oggi 202 km
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-02-2016, 16:37   #106
aletambu
Pivello Mukkista
 
L'avatar di aletambu
 
Registrato dal: 28 Feb 2008
ubicazione: Inverno: S.Angelo in Lizzola (PU). Estate: Islanda
predefinito

Gran belle foto! Complimenti!
Alex.
__________________
CCM GP 450 Adventure 2016, KTM 1190 S 2015, KTM EXC 250 F 2012
aletambu non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-2016, 00:14   #107
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

Grazie Alex, i tuoi complimenti mi fanno molto piacere considerando che sono vent'anni ( o forse piu' ?) che tu ti godi quegli splendidi paesaggi ogni estate. Comunque in certi posti è facile fare belle foto
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 01-03-2016, 23:21   #108
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

16 luglio 2015

Ultimo giorno in Islanda

Colazione al solito distributore/ristorante, imbocco la 92 in direzione nord, in 33 km raggiungo nuovamente Egilsstaðir, lo supero e prendo la 92 che mi condurrà al porto di Seyðisfjörður.

All’inizio della salita al passo, come in molte strade islandesi, c’è un cartello luminoso che indica la temperatura dell’asfalto nel punto più alto di quota e segna 3,5 °. Mi preparo per l’ennesima gelata.

Mentre salgo la temperatura si abbassa sempre più, raggiunti i 3° si accende l’allarme bassa temperatura sul cruscotto , penso di aver raggiunto il minimo invece , continuando a salire, la temperatura continua a scendere.

Comincio a preoccuparmi di trovare la strada ghiacciata, ai lati i laghetti sono ancora ghiacciati e ricoperti anche di una spessa coltre di neve.
Vorrei fermarmi a fare una foto visto che all’arrivo , con la preoccupazione della moto che non andava bene non ne ho fatta nessuna ma non riesco a fermarmi, quando vedo 1,5° sul termometro penso solo a scendere il più velocemente possibile verso il mare nella speranza che la temperatura si alzi un po’, intanto sono anche in una nebbia fitta.

Penso che anche l’ultimo giorno l‘Islanda mi abbia fatto vedere il suo lato severo: pure alla metà di luglio il ghiaccio può esserci anche a soli 600 mt di quota. Non è una terra da sottovalutare, mai.

Mi viene in mente un motto che ho visto raffigurato qui in molti posti : Benvenuto in Islanda, se il meteo non è di tuo gradimento siediti e aspetta cinque minuti… (può anche peggiorare, aggiungo io).

Scendendo di quota la temperatura sale un po’ ma al porto siamo a soli 5°. La nave sta facendo manovra per attraccare e mi metto in coda ai caselli del check-in.
Poi mi fanno mettere da un lato assieme ad altre moto.

Mentre vedo scendere auto, moto, camper, ecc. dalla nave penso che è la prima volta in vita mia che sono a un porto in attesa di tornare verso casa e non invidio minimamente quelli che invece stanno arrivando, non sanno cosa li aspetta.




Faccio la conoscenza con un ciclista trentino e una coppia di Ravenna con una Goldwing, ci terremo compagnia sulla nave nei prossimi due giorni.

In cabina trovo il motociclista con la Honda NCX che avevo visto a Borgarfjörður Eystri, è un calabrese che sta facendo un viaggio promozionale sponsorizzato dalla Honda .



Visto che voglio recuperare l’IVA che ho pagato in Islanda sulla fattura della riparazione della moto vado alla reception della nave per il rimborso ma mi dicono che per importi superiori all’equivalente di 150 € circa deve esserci il timbro della dogana di uscita dall’Islanda sulla fattura e io non ce l’ho, nessuno me ne aveva parlato prima.
Però mi dicono che andrebbe bene anche il timbro alla dogana alle Fær Øer da fare apporre durante lo scalo della nave.
Così sto sveglio fino alle 02.00 Islandesi e quando la nave attracca scendo all’ufficio doganale sulla banchina per il timbro.
Il giorno dopo finalmente riesco a farmi ridare il 26% ! di IVA che ho versato all’Islanda.





17 luglio 2016

Navigazione
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-2016, 12:42   #109
Carroarmato
Mukkista in erba
 
L'avatar di Carroarmato
 
Registrato dal: 31 Oct 2008
ubicazione: Un veronese tra i magnagati.
predefinito

Stupendo. Grazie, molto bello!
__________________
Viaggio, spero di non arrivare mai...
R1150GS ADV
Carroarmato non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-2016, 13:17   #110
Il Maiale
SUINUX MAXIMUX
 
L'avatar di Il Maiale
 
Registrato dal: 15 Oct 2003
ubicazione: Magna Romagna!
predefinito

bello molto........
__________________
...Ager
Il Maiale non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-2016, 14:34   #111
framastro
Sono un C1 speriamo che mi passi!
 
L'avatar di framastro
 
Registrato dal: 29 Apr 2014
ubicazione: brindisi
predefinito

robi_pal tu si che hai veramente le palle...!!! complimenti , un viaggio eccezionale effettuato in solitaria . un bel coraggio e tanta capacità... complimenti anche per il bellissimo report ,sintetico nella giusta misura, sempre avvincente e mai stancante .bellissime foto.
ciao
__________________
ex bmw r1150 r (la + bella ) ; bmw r1200 gs my 2010 , honda vfr 750 '92 ( la mitica)
framastro non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-2016, 15:25   #112
Pan
Mukkista
 
L'avatar di Pan
 
Registrato dal: 23 Feb 2014
ubicazione: udine
predefinito

bel report peccato per il meteo inclemente che non ha permesso di godere a pieno il viaggio. curioso ero in islanda nello stesso periodo e ho incontrato la coppia in moto(non più giovanissimi) con il goldwing bianco veramente tosti.
__________________
BMW R100RT,Honda Paneuropean st1300
Pan non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-2016, 17:43   #113
stino
Mukkista
 
L'avatar di stino
 
Registrato dal: 29 Sep 2005
ubicazione: Bergamo
predefinito

Robi leggo un po di delusione nelle tue parole o mi sbaglio ? come mai ?
__________________
Ducati Multistrada DVT 1200 S
stino non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-03-2016, 20:48   #114
cecco75
Mukkista doc
 
L'avatar di cecco75
 
Registrato dal: 15 Apr 2012
ubicazione: Mugello
predefinito

letto tutto d'un fiato. certo è stata un'avventura davvero. Bel report.

bravo!

ps---almeno l'iva l'hai ripresa.
__________________
Gs 1200 Triple Black
Prima del viaggio il compagno, prima della casa il vicino
cecco75 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-03-2016, 00:23   #115
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da stino Visualizza il messaggio
Robi leggo un po di delusione nelle tue parole o mi sbaglio ? come mai ?
Quando prepari un viaggio così e investi parecchio tempo e denaro, ti aspetti comunque che qualche cosa vada storto : un piccolo guasto alla moto, qualche gorno di brutto tempo, qualche cosa che volevi vedere ma non puoi per cause che non dipendono da te (piste chiuse), qualche piccolo malanno, ecc.
Però quando ti capita tutto questo assieme in un solo viaggio non è che l’umore sia proprio dei migliori.
Se fossi partito per tornare a casa il giorno dopo aver percorso la F35 forse sarei stato più soddisfatto, mi aveva dato veramente la carica quella giornata, poi però gli ultimi 4 giorni sempre con nebbia e pioggerella senza poter vedere quasi nulla del paesaggio mi hanno nuovamente abbattuto.
In Islanda devo ritornare prima o poi, anche solo una settimana-dieci giorni, magari spedendo la moto o noleggiandola in loco e concentrandomi sulle cose che ho lasciato in sospeso, difficilmente farei ancora i 10 gorni di avvicinamento.
Fatico a trovare il tempo per finire il report ma confido nel brutto tempo del weekwend per riuscirci.
Grazie a tutti.
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-03-2016, 17:49   #116
ValeChiaru
Mukkista doc
 
L'avatar di ValeChiaru
 
Registrato dal: 23 Dec 2014
ubicazione: Quarrata (PT)
predefinito

A nome di tutti.. grazie a te, davvero!!!
__________________
Un sogno deve rimanere tale anche quando lo realizzi..

Verso l' infinito e oltre!!!
ValeChiaru non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-2016, 08:51   #117
Fraenck
Pivello Mukkista
 
L'avatar di Fraenck
 
Registrato dal: 20 Jan 2011
ubicazione: Rome
predefinito

Grazie Roby!! Letto tutto d'un fiato!!!
__________________
F800R
Fraenck non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 04-03-2016, 21:20   #118
Curra
Mukkista
 
L'avatar di Curra
 
Registrato dal: 15 Apr 2008
ubicazione: Chieri
predefinito

Bellissimo report !!!!!!!!!
Grazie robi_pal.
__________________
GS ADV lc my18 Exclusive/GS ADV lc my15/GS ADV Triple Black 2013/
GS ADV 30th 2011/GS Std 2008
Curra non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-03-2016, 16:14   #119
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

18 luglio 2016

La nave arriva in perfetto orario in Danimarca.
Alle 12:50 metto le ruote sul continente.

Passo alla guesthouse della terza notte per ritirare l’Anakee che avevo lasciato in garage. Busso alla porta ma non c’è nessuno, tranne il cane.

Come mi aveva detto il proprietario la porta laterale è aperta quindi prendo la gomma, la lego sulla moto e parto in direzione sud. Non mi va di cambiarla adesso, tanto ormai la Karoo è quasi finita e perciò non particolarmente rumorosa e in autostrada uso i tappi per le orecchie.
Non cambio nemmeno il pignone perché non ne ho voglia.

L’attraversamento della Danimarca è accompagnato da un forte e fastidiosissimo vento laterale, l’unico vantaggio è che è costante e non a raffiche, così trovata l’inclinazione giusta della moto si può viaggiare abbastanza tranquilli.

La temperatura si mantiene sui 12° circa, ma quando inizierà il caldo ? In Italia mi dicono che si sta soffrendo un caldo atroce e io continuo a viaggiare con sei strati di vestiti.

Voglio raggiungere la Germania per questa notte.

Alla prima area di servizio tedesca cerco il Wi-Fi e controllo su booking la disponibilità di hotel nei dintorni.

Ne trovo uno dal prezzo ragionevole a Neumünster, sono ancora 105 km, che Neumünster sia.

Arrivo all’hotel, chiedo una camera e se hanno parcheggio per la moto, una persona mi accompagna a un box e mi dice che posso mettere dentro la moto, alza la serranda e la parcheggio tra i bidoni dell’immondizia, almeno è al chiuso.



Dopo aver sistemato le cose in camera riscendo al box a cambiare il pignone, altri 1200 km così non li sopporterei.

Esco e ceno in un kebab turco, la cittadina ha un bel centro storico.







Oggi 475 km
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 05-03-2016, 20:37   #120
Bendina
Pivello Mukkista
 
L'avatar di Bendina
 
Registrato dal: 15 Jul 2013
ubicazione: Milano
predefinito

Grazie per aver condiviso Robi!
Hai un modo di scrivere molto coinvolgente, a parte che sei un vero temerario per aver avuto la voglia di intraprendere un viaggio in una terra così estrema in solitaria!!
Respect!!
__________________
R1200GS std 2007
Bendina non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-03-2016, 03:04   #121
benkenobi
Mukkista
 
L'avatar di benkenobi
 
Registrato dal: 19 Mar 2014
ubicazione: Veneto
predefinito

Bellissimo report! Che pignone avevi montato in Irlanda?

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
benkenobi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-03-2016, 10:27   #122
brontolo
ktm 990 TDI
 
L'avatar di brontolo
 
Registrato dal: 19 Mar 2003
ubicazione: Modena
predefinito

Ehm è sempre landa e sempre un'isola .... ma il report si riferisce all'Islanda.
__________________
Quel poco che so dell'andare in moto me l'ha insegnato Stefano Sacchini, che non mi paga! IMBECILLE.

Ultima modifica di brontolo; 06-03-2016 a 10:29
brontolo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-03-2016, 11:19   #123
benkenobi
Mukkista
 
L'avatar di benkenobi
 
Registrato dal: 19 Mar 2014
ubicazione: Veneto
predefinito

Magari anni fa Robi è stato anche in Irlanda :p

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
benkenobi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-03-2016, 18:33   #124
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da benkenobi Visualizza il messaggio
Magari anni fa Robi è stato anche in Irlanda :p

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
Sì è vero, qualche anno fa sono stato in Irlanda ma non so che pignone montasse l'aereo

Scherzi a parte, ho montato un pignone con un dente in meno per accorciare un po' i rapporti.
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-03-2016, 18:38   #125
robi_pal
Pivello Mukkista
 
L'avatar di robi_pal
 
Registrato dal: 03 Dec 2006
ubicazione: Brescia
predefinito

19 luglio 2015

Stamattina niente vento però in compenso molto nuvoloso.

Recupero la moto dal box, non vi dico la fatica per riuscire a salirci sopra ed uscire senza spostare l’immondizia, e riprendo la strada verso sud.

Pochi km e comincia a piovere perciò mi fermo a mettere la tuta anti acqua prima di raggiungere l’autostrada.
Percorro così ben 200 km sotto una pioggia insistente e scopro che i tedeschi non conoscono l’asfalto drenante, anzi i tratti con il fondo in cemento anche dopo un bel po’ che ha smesso di piovere sono ancora pieni di acqua, alla faccia della tecnologia teutonica avanzata !

Smette di piovere e la strada prosegue con il solito ritmo : autostrada, benzina, wc, caffè, wurstel e crauti, autostrada, benzina, wc, caffè, ……

Incredibilmente esce il sole e la temperatura raggiunge i 28°, finalmente il caldo.

Tolgo quattro strati di abbigliamento e decido che questa ultima notte andrò all’hotel mille stelle: almeno una notte in tenda.

Comincio ad essere stanco perciò nei pressi di Kempten esco dall’autostrada e mi avvio verso il paese.

Purtroppo il cielo si sta coprendo e sta arrivando un temporale.

Alle prime gocce di pioggia vedo l’insegna dello Smart Motel, la tenda resterà nella valigia laterale anche questa notte.

Mentre mi sistemo e faccio la doccia si scatena un violento temporale, l’hotel è a un paio di km dal centro, comincio a pensare che dovrò chiamare un taxi ma poi smette e allora vado a piedi.

Mi fermo a mangiare in una pizzeria gestita da dei pugliesi, mi siedo fuori all’aperto ma non riesco a sfogliare nemmeno il menù che riprende a piovere e mi devo trasferire all’interno.

Dopo cena mi faccio dare qualche indicazione su cosa c’è da vedere a Kempten e così vado verso il centro storico al di là del fiume.

Passeggiata nel centro deserto e ritorno al motel.





Oggi 811 km
__________________
F 800 GS
FOTO: goo.gl/yq4QGf
robi_pal non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 14:53.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it