noleggio HP ducati

Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Forum di discussione Quellidellelica > Da Walwal > La Piccola libreria del Mukkista

La Piccola libreria del Mukkista In questo forum ci proponiamo di parlare e raccogliere tutti i consigli sulle letture che possono allietare il centauro quando è in poltrona.


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 08-02-2008, 18:36   #51
pornoromantico
Mukkista doc
 
L'avatar di pornoromantico
 
Registrato dal: 09 Mar 2006
ubicazione: trastevere, l'Omphalos
predefinito

lui credo che nel libro si riferisse al concetto di armonia derivato dalla filosofia zen, non dalla religione buddhista cinese.
quando parla della sua moto che ha bisogno di manutenzione e la bmw del suo compagno di viaggio che invece non si ferma mai ed alla fine in qualche modo comincia a capire la propria moto, ad entrarci in sintonia....credo che sia quello che lui ricollega alla filosofia zen.
l'armonia con la moto e il fatto che nessun ostacolo derivato dai guasti meccanici o dalla manutenzione ordinaria possa rovinargli il gusto del viaggio.
in fondo si tratta di avere uno stato vitale alto che permette di percepire la positività che ci circonda e irradiarla sulle nostre azioni e sugli altri per riceverne energia positiva di rimando che ci permette di guardare i problemi con il sorriso sul volto.

Pubblicità

__________________
Possis nihil Urbe Roma visere maius
pornoromantico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-02-2008, 18:59   #52
Mansuel
Compagno di merende
 
L'avatar di Mansuel
 
Registrato dal: 20 Feb 2006
ubicazione: Roma
predefinito

Si, certo.

Però quello non è zen, perlomeno quello tradizionale, che passa doverosamente attraverso una pratica bieca ed a volte bovina.

Più la pratica è alienante e meglio è, per certi versi.

Sono più zen io quando faccio una giornata in pista che Pirsig nel suo viaggio, sebbene lui sia più buddista di me, perlomeno nel libro

O forse lui intende praticare lo zen quando viaggia dalla mattina alla sera, ed in effetti potrebbe esserlo, forse.
Ma non certo quando pulisce la candela ogni tre giorni o perché sa come registrare le punterie.
__________________
Alla ricerca del Sacro Graal
Mansuel non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-02-2008, 21:17   #53
varamukk
Piromane doc
 
L'avatar di varamukk
 
Registrato dal: 01 Nov 2006
ubicazione: Etruria meridionale
predefinito

Sono sempre più convinto che il vero problema di questo libro sia proprio il titolo...
__________________
SI al tacco, NO alla zeppa!

Ultima modifica di varamukk; 08-02-2008 a 21:21
varamukk non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 08-02-2008, 21:35   #54
Mansuel
Compagno di merende
 
L'avatar di Mansuel
 
Registrato dal: 20 Feb 2006
ubicazione: Roma
predefinito

Concordo
__________________
Alla ricerca del Sacro Graal
Mansuel non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-02-2008, 01:07   #55
pornoromantico
Mukkista doc
 
L'avatar di pornoromantico
 
Registrato dal: 09 Mar 2006
ubicazione: trastevere, l'Omphalos
predefinito

sono sempre più convinto che...non sono convinto.
e non riesco manco a sgommare la mia moto....
__________________
Possis nihil Urbe Roma visere maius
pornoromantico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-02-2008, 18:39   #56
Specialr
Mukkista doc
 
L'avatar di Specialr
 
Registrato dal: 13 Feb 2006
ubicazione: Pavia
predefinito

volevo dire solo un paio di cose

il libro lo trovo bellissimo. forse uno dei più bei libri che abbia mai letto. è profondo, ma anche diretto, parla al cuore, trasmette il dolore ma anche gli strumenti per pensare di affrontarlo..
forse è un pò difficile, ma vale la pena affrontarlo con lo spirito giusto

la moto di pirsig non è una triumph ma un honda

il finale aggiunto a posteriori (non preciso per chi non lo avesse ancora letto), oltre ad essere molto toccante, è anche una delle poche riflessioni che dicano qualcosa di un argomento così difficile
__________________
Mi no digo niente ma nianca no taso
Specialr ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-02-2008, 19:07   #57
varamukk
Piromane doc
 
L'avatar di varamukk
 
Registrato dal: 01 Nov 2006
ubicazione: Etruria meridionale
predefinito

Questi sono Fedro, Chriss e la moto del viaggio...



Sono un po' restio a parlare di questo libro perché per quanto mi riguarda, ha cambiato il mio modo di percepire la vita...
Per dirla come lui, ha avviato in me un processo di cristallizzazione che mi ha portato ad attraversare una lunga fase di discussione-studio di me stesso e della Filosofia più in generale...
Quando lo lessi la prima volta, non avevo la moto né pensavo di comprarne una...
Mi danno fastidio i giudizi superficiali e quando ciò avviene evito di rispondere...

La motocicletta di Fedro siamo noi stessi...

Non ho altro da dire...
__________________
SI al tacco, NO alla zeppa!

Ultima modifica di varamukk; 12-02-2008 a 20:52
varamukk non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 09-02-2008, 20:22   #58
Specialr
Mukkista doc
 
L'avatar di Specialr
 
Registrato dal: 13 Feb 2006
ubicazione: Pavia
predefinito

sai una cosa? anche a me davano fastidio quei giudizi, ma ad una ulteriore analisi più che altro mi stupiscono proprio. sopratutto perchè non dicono niente a parte che fa schifo o che è palloso

quello che mi ha stupito di più, sinceramente, è il barba..con cui mi sono trovato quasi sempre daccordo, e che mi sembra una persona che sa guardare in faccia alle cose. beninteso, non dobbiamo avere tutti gli stessi gusti, ma magari due parole di critica in più mi piacerebbero..magari poi mi trovo daccordo

varamukk, la precisazione sulla moto era giusto il dovere di cronaca..capisco che non sia così importante
__________________
Mi no digo niente ma nianca no taso
Specialr ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 00:45   #59
c.p.2
Mukkista doc
 
L'avatar di c.p.2
 
Registrato dal: 29 Jan 2006
ubicazione: Firenze
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da varamukk Visualizza il messaggio
.

La motocicletta di Fedro siamo noi stessi...

Non ho altro da dire...
"Come farà il pastore afgano a capire se stesso se neppure io lo capisco, lui, solo con il suo gregge ha scoperto i misteri dell'universo e non ha scuola, non ha intelletto"

ecco.. a me qualcosa puoi dire
__________________
BMW? no grazie, già fatto.
c.p.2 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 01:02   #60
Wotan
Mukkista logorroico!
 
L'avatar di Wotan
 
Registrato dal: 25 Aug 2004
ubicazione: Roma
predefinito

Libro bellissimo che mi ha aperto un mondo, di cui purtroppo mi sono limitato ad acquisire una comprensione più teorica che reale.
Mi associo nel complimentarmi con peppe, davvero una sintesi di grande profondità.



Mode pirla ON:
Quote:
Originariamente inviata da peppe Visualizza il messaggio
E chi l’avrebbe mai immaginato che era possibile mescolare il platonismo, buddha e le puntine platinate?
Non a caso una volta si chiamavano "puntine platonate".
__________________
Il Manuale della sicurezza in moto
K1200R Sport
CBR929RR K-RS K-S R1200S F-ST K1200LT K-GT R1150RT

Ultima modifica di Wotan; 10-02-2008 a 01:04
Wotan non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 02:30   #61
pornoromantico
Mukkista doc
 
L'avatar di pornoromantico
 
Registrato dal: 09 Mar 2006
ubicazione: trastevere, l'Omphalos
predefinito

è bello vedere che ci si anima intorno ad una discussione sul senso del libro e che, prima di dire che sia bello o brutto, tutti abbiano letto lil libro.
__________________
Possis nihil Urbe Roma visere maius
pornoromantico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 10:17   #62
condor
Kappista doc
 
L'avatar di condor
 
Registrato dal: 24 Dec 2002
ubicazione: Sabbipodi
predefinito

io credo che, come spesso accade, si faccia un gran chiacchierare e proiettare le proprie sensazioni interiori con quelllo che accompagna ciò che una lettura ci muove a livello interiore. Ma si è restii a farlo in modo diretto. Ci serve di attaccarci qualcosa, di agganciarlo a qualcosa. E nel farlo ci allontaniamo inevitabilmente dal quel contatto con quel qualcosa che la lettura ha innescato.
E' interessante per me, che il libro ho letto vent'anni fa la prima volta fino a circa la metà e successivamente l'ho riletto completamente circa sette anni dopo, notare ciò che resta nella memoria.
Dei ricordi nettissimi, profondi e inequivocabili, di lettura che ha suonato corde profonde.
E' molto difficile restare in ascolto delle note emesse, non siamo abituati all'osservazione e al riconoscimento di ciò che è. Cerchiamo sempre, nel dibattito, di chiarire e raccontare la sensazione con il supporto di rimandi culturali più o meno alla portata di tutti. Ma spesso ciò che è prescinde e rischia di sfuggirci tra le dita.
Credo sia una cosa tipicamente maschile. Dare un nome alle cose, a tutti i costi.
Esiste anche quello che si osserva e non si sa che nome dargli.
A me personalmente dei rimandi culturali e filosofici di Pirsig importa meno di quanto invece ciò che dice ha contribuito a mettere in luce, dentro di me, le possibili note che sono in grado di suonare.

sono suonato?

E' come per l'arte, quando vai in un museo e ti fai il giro dela mostra di Rubens con la cuffia nelle orecchie. Quello che resta e ti muove sarà solo quello che sei in grado di vedere. Al momento. Non è che se qualcuno ti racconta cosa stai vedendo spiegandoti perché dipingeva quella roba e con quale tecnica o per quale commitenza allora puoi vedere Rubens.
Io per esempio Rubens l'ho visto in un altro modo dopo che ho imparato ad osservare meglio la luce nel quotidiano. Ed è un esercizio che ho fatto a lungo prima di accorgermi di un cambiamento nella mia percezione della forma grazie a luce e ombre.

Una delle cose che mi piacque del libro è la disinvoltura, dove per disinvoltura intendo l'essere diretti nella descrizione di un esempio, nel descrivere l'aproccio alla mecanica o l'attrazione per la forma soggiacente. Senza preoccuparsi di apparire meno 'veri uomini' perché il vero uomo ha un razionale distacco per nei confronti di ciò che risiede dentro ai carter in quanto dei pezzi di metallo che servono a far andare la moto.

Se riusciamo, per un momento e in questo luogo di dibattito, a lasciare che si possano esprimere le sensazioni e i sentimenti allora ha senso parlare di lettura e di ciò che la lettura evoca.
Nel confrontarsi davvero, anche con un libro di carta stampata, si possono acquisire nuove rotte inaspettate per la propria esistenza.

o no?
__________________
K1100RS '97 288.035 km
il mio K è differente
"al di là della taglia" (cit.)
condor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 10:32   #63
condor
Kappista doc
 
L'avatar di condor
 
Registrato dal: 24 Dec 2002
ubicazione: Sabbipodi
predefinito

l'altro ieri a tavola con steeltwins gli raccontavo di come avevo sostituito da me la frizione, montando una sinterizzata fatta su misura per il mio K, e di come e con quale gaudio avevo constatato lo stato della coppia conica, delle crociere e dei millerighe. E ancora con quale cura e felicità avevo cambiato i cuscinetti sull'innesto del braccio sulla coppia, ingrassato l'ingrassabile, rimontato tutto eccetera eccetera. E la visione che mi accompagnava mentre svolgevo il lavoro era quella della funzione ripristinata volta alla durata dei componenti e la conseguente possibilità di viaggio.
Lui scuoteva la testa e mi diceva 'sei pazzo, secondo me i lavori è meglio farli fare a chi li sa fare quando si tratta di un mezzo sul quale poi mi siedo e vado a duecento all'ora su due ruote...' Io sono rimasto un po di merda non tanto per la mancanza di entusiasmo e di pacca sulla spalla ma perché è proprio il contrario di quello che provo io. Io mi sento molto più sicuro ora che il lavoro lho fatto da me che non prima che il lavoro lo faceva qualcun'altro.
Riesco a non perdere il fascino onirico della meccanica e della funzione della medesima anche quando si svela chiaramente ai miei occhi messa a nudo dagli involucri che la contengono. E' come una rivelazione, ma riesco a vederla ancora come un tutto che permette poi che la sua funzione abbia luogo.
E io sono in sella e vado.
E' interessante notare, per me, come il mio K con 143.000 chilometri suonati vada liscio come l'olio e senza vibrazioni. O sono io che lo sento diverso perché tutto è stato rimontato con calma, la frizione centrata per bene, senza fretta e con amore?
__________________
K1100RS '97 288.035 km
il mio K è differente
"al di là della taglia" (cit.)
condor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 10:37   #64
condor
Kappista doc
 
L'avatar di condor
 
Registrato dal: 24 Dec 2002
ubicazione: Sabbipodi
predefinito

il bello è che volevo postare questo link:
http://www.gadling.com/2008/02/01/be...ntral-station/

di una cosa che trovo eccezionale e non sapevo dopve postarlo, perché non sia una cosa buttata li... allora la posto qui.

e poi mi sono ritrovato a scrivere di altro.
__________________
K1100RS '97 288.035 km
il mio K è differente
"al di là della taglia" (cit.)
condor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 14:20   #65
Wotan
Mukkista logorroico!
 
L'avatar di Wotan
 
Registrato dal: 25 Aug 2004
ubicazione: Roma
predefinito

Che cosa spettacolare!
A volte mi faccio davvero tristezza; la prima cosa cosa che ho pensato è che noi italiani non riusciremmo mai a fare una cosa del genere.
__________________
Il Manuale della sicurezza in moto
K1200R Sport
CBR929RR K-RS K-S R1200S F-ST K1200LT K-GT R1150RT
Wotan non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 14:27   #66
indianlopa
Il TRANS africano
 
L'avatar di indianlopa
 
Registrato dal: 19 Mar 2004
ubicazione: camaiore e gilze
predefinito

__________________
g/s80hpn, r.e. in india.
nulla tenaci invia est via
indianlopa non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 17:35   #67
condor
Kappista doc
 
L'avatar di condor
 
Registrato dal: 24 Dec 2002
ubicazione: Sabbipodi
predefinito

nemmeno noi europei.
e nemmeno loro del sol levante.
è un fatto culturale.
gli ammerecani sono disinibiti.
leggeri come sono nella loro cultura recente.
con tutti i pro e i contro del caso.
è come per la stratificazione urbana, brownstones incastonati in mezzo ai grattacieli.

o forse sono proprio diversi e basta.
__________________
K1100RS '97 288.035 km
il mio K è differente
"al di là della taglia" (cit.)
condor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 17:47   #68
varamukk
Piromane doc
 
L'avatar di varamukk
 
Registrato dal: 01 Nov 2006
ubicazione: Etruria meridionale
predefinito

Gli ammerecani sono quelli del "come?" mentre noi europei siamo quelli del "perché?"...
__________________
SI al tacco, NO alla zeppa!
varamukk non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 10-02-2008, 17:51   #69
condor
Kappista doc
 
L'avatar di condor
 
Registrato dal: 24 Dec 2002
ubicazione: Sabbipodi
predefinito

pensa che c'è una parte di cielo che appartiene al palazzo che ci sta sotto, e se uno vuole costruire accanto un palazzo più alto deve prima comperarsi la porzione di cielo del palazzo più basso.

sono loro che hanno inventato il tetris?
__________________
K1100RS '97 288.035 km
il mio K è differente
"al di là della taglia" (cit.)
condor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-02-2008, 00:03   #70
pornoromantico
Mukkista doc
 
L'avatar di pornoromantico
 
Registrato dal: 09 Mar 2006
ubicazione: trastevere, l'Omphalos
predefinito

cavalier condor-elli, è sempre un piacere.
sto lavorando per i tuoi fianchi della vespa rally...
torna in patria a roma, lascia quella tetra città nebbiosa.
con fedro, ovviamente.
__________________
Possis nihil Urbe Roma visere maius
pornoromantico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-02-2008, 00:28   #71
condor
Kappista doc
 
L'avatar di condor
 
Registrato dal: 24 Dec 2002
ubicazione: Sabbipodi
predefinito

e tu ricordati di dare una pettinata al filo del dado del mozzo anteriore.
Non crederai che quella sia stata la soluzione definitiva?
Non regge lo smontaggio e il montaggio un'altra volta.

__________________
K1100RS '97 288.035 km
il mio K è differente
"al di là della taglia" (cit.)

Ultima modifica di condor; 11-02-2008 a 00:31
condor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-02-2008, 00:29   #72
pornoromantico
Mukkista doc
 
L'avatar di pornoromantico
 
Registrato dal: 09 Mar 2006
ubicazione: trastevere, l'Omphalos
predefinito

faccio di meglio: lo compro nuovo.
__________________
Possis nihil Urbe Roma visere maius
pornoromantico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-02-2008, 00:31   #73
condor
Kappista doc
 
L'avatar di condor
 
Registrato dal: 24 Dec 2002
ubicazione: Sabbipodi
predefinito

Bravo.
meglio.
__________________
K1100RS '97 288.035 km
il mio K è differente
"al di là della taglia" (cit.)
condor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 11-02-2008, 00:34   #74
pornoromantico
Mukkista doc
 
L'avatar di pornoromantico
 
Registrato dal: 09 Mar 2006
ubicazione: trastevere, l'Omphalos
predefinito

tu sai di avere dormito a casa di un rifiuto di nome bubi?
http://www.quellidellelica.com/vbfor...18#post2625418
__________________
Possis nihil Urbe Roma visere maius
pornoromantico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-02-2008, 16:42   #75
Devilman83
Mukkista doc
 
L'avatar di Devilman83
 
Registrato dal: 25 Sep 2005
ubicazione: Zambana
predefinito

Mi avete convinto, sarà il prossimo libro che leggerò. Adesso ho appena iniziato Il cerchio Celtico di Larsson e quando l'ho finito inizierò sicuramente questo.
__________________
Trentino nato a Cremona!!
Devilman83 non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 21:11.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it