Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il pi¨ grande forum italiano non ufficiale > Bicilindrico Parallelo > F800-850GS e ADV- F700-750GS - F650GS


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione ModalitÓ di visualizzazione
Vecchio 13-09-2015, 11:53   #26
Fag˛t
Mukkista doc
 
L'avatar di Fag˛t
 
Registrato dal: 06 Feb 2008
ubicazione: Bergamo - A zonzo in Africa
predefinito

E' aperta e costa una miseria per essere un pezzo BMW: 14 euro....

http://www.bmwetk.info/catalogo-dei-...545/27/27_0045

PubblicitÓ

__________________
Abbi cura del tuo ospite che dio veglierÓ su di te nel deserto.

F 800 GS - Fotty
T700 - Tenery
Fag˛t non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-09-2015, 12:39   #27
Scorciato
e affamato
 
L'avatar di Scorciato
 
Registrato dal: 26 Nov 2013
ubicazione: Toscana
predefinito

Quella touratech Ŕ chiusa invece costa un 40ino mi pare!
Saluti affamati


Da tapa talk Affamato
Scorciato non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-09-2015, 13:30   #28
Fag˛t
Mukkista doc
 
L'avatar di Fag˛t
 
Registrato dal: 06 Feb 2008
ubicazione: Bergamo - A zonzo in Africa
predefinito

Cerco che sono uno spasso quelli della TT.... vendono un pezzo della KTM ad un prezzo da Bmwisti.... ahahah

http://shop.touratech.it/guidacatena...l#!prettyPhoto
__________________
Abbi cura del tuo ospite che dio veglierÓ su di te nel deserto.

F 800 GS - Fotty
T700 - Tenery
Fag˛t non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-09-2015, 16:34   #29
alexbit
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 16 Jul 2014
predefinito

Ciao!
Post bellissimo!!!
Lo seguo mooolto volentieri!

Nonostante la mia pressochÚ nulla esperienza mi permetto di segnalarvi come piastra paramotore quella della xfun.
Io l'ho montato e secondo me Ŕ superiore all'originale BMW pur costando meno.
Nel thread apposito (qui: http://www.quellidellelica.com/vbfor...d.php?t=187339 trovate tutte le info e anche il mio intervento con relative foto - post #436).

Per quanto riguarda il resto non mi dispiacerebbe qualche chiarimento ;-)
In particolare:

"6. frizione deboluccia: anche senza cambiare i dischi, se non sei uno che ne abusa basta spessorare le molle;"
Ci sono pi¨ info?Che vuol dire deboluccia?Quanto va spessorata?Che caratteristiche devono avere i dischi in caso di sostituzione?

"8. modifica dell'attacco superiore del mono: porcheria immane... si piega al punto da potersi tirare dietro il telaio;"
Quando ho letto questa cosa (che ovviamente non sapevo) m'Ŕ preso un colpo!
Di cosa si tratta?Ci sono specifiche magari anche con foto?

"Per l'off sconsiglio TUTTI i silenziatori aftermarket tranne Akrapovich: meglio tenere il boiler originale piuttosto, anche se pesa."
PerchŔ questa cosa?E' una questione di resistenza ad eventuali botte immagino.
Io volevo prendere un Twalcom ovale. Non sono idonei neanche questi?

"13. stavo dimenticando: se si va fuoristrada non ci sono alternative al filtro RIGOROSAMENTE in spugna. Io ho montato l'UNIFILTER NU7308."
Ci sono controindicazioni a montare un filtro come quello da te proposto con la moto in configurazione standard (senza rimappature etc)?
Io avevo visto anche il K&N sul sito twalcom ma ho notato che Ŕ molto pi¨ costoso rispetto all' UNIFILTER NU7308 (lo hai preso on-line?)
Se fosse possibile farla sulla moto standard sarei molto tentato da cambiar subito il filtro aria.

Ultima cosa, a parte la sostituzione dei cerchi, come mai non avete menzionato l'uso di camere d'aria spesse al posto delle originali?Era una delle mie prossime modifiche...credevo fosse importante!Se cosý Ŕ e indicate qualche modello/specifica ve ne sarei grato.

Grazie a tutti e in anticipo per le risposte.
Happy OffRoad!
alexbit non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-09-2015, 20:54   #30
Fag˛t
Mukkista doc
 
L'avatar di Fag˛t
 
Registrato dal: 06 Feb 2008
ubicazione: Bergamo - A zonzo in Africa
predefinito

In attesa di Gaspare provo a darti qualche risposta:

6 Frizione.... fare off (serio) con 220 kg di moto costringe spesso ad usarla (tornantini ad esempio... sasso smosso in cui bisogna modulare... ostacoli che non si possono passare sempre d'inerzia e velocitÓ, pena la distruzione di cerchi e botte al carter motore). L'originale patisce usi intensi e per come Ŕ costruita (un funghetto che tira il pacco) quando comincia a consumarsi o scaldarsi occorre subito lasciare gioco sul cavo, altrimenti rimane puntata e corre il rischio di continuare a bruciarsi. La mia l'ha fatto dopo una salita di un paio di chilometri nella neve... quella di un amico su un prato bagnato di 150 metri.
soluzioni possibili: sostituzione con la surflex (circa 130 euro in rete) e spessoramento delle molle originali (che a parere mio son troppo deboli) con una rondella da uno\due millimetri inserite per precaricare la molla (si pu˛ perdere cosý per˛ forza delle molle stesse a lungo andare). Meglio sarebbe trovare molle (originali 18x2.2x65 se non ricordo male) con un k maggiore a paritÓ di lunghezza.

8 attacco mono: c'Ŕ un 3d nella stanza meccanica con diverse proposte al riguardo:
http://www.quellidellelica.com/vbfor...d.php?t=432892

L'originale Ŕ l'unico che non toglie bassi al motore, pesa vero, ma mettere uno scarico da n centinaia di euro su una moto da buttare nel fango e nei sassi, con conseguente rimappatura pu˛ non valere la pena. Io giro con Akra, semplicemente perchŔ era giÓ montato con mappa dedicata.... mi torna comodo poter togliere il dkiller in Africa e farmi sentire dagli animali quando arrivo, evitando cosý di trovarmeli sotto le ruote come giÓ successo due volte.

13 filtro: qui vado controcorrente.... in mulattiera e off nostrano polvere non ne trovo, il problema si pu˛ presentare se fai per esempio le vie militari in piena estate e magari in gruppo. Stare in scia ad altri Ŕ la cosa pi¨ deleteria per un filtro.... ora visto che io giro spesso e soprattutto in posti polverosi da solo (leggi soprattutto deserti) trovo il filtro originale in carta ancora il pi¨ facile da pulire quando sono gi¨: apri, dopo una sana "sbattuta" lo passi davanti alla marmitta con gas aperto e lo rimonti pulito in 5 minuti.
La Trity dopo oltre 40k fatti cosý in tunisia\Libia\marocco e sahel quando Ŕ stata pensionata non aveva perso nulla in compressione.
Come detto parere personalissimo.

dimenticavo le camere: direi che quello Ŕ un discorso scontato.... 4mm rinforzato all'anteriore e al posteriore (si fa un pochino fatica a trovarlo in misura da 17, pi¨ facile magari trovare un 2,5mm, che comunque vanno bene per il retro, visto che si prendono meno botte in quel punto).
Poi io personalmente amo girare gonfio... mai sotto 1.8/1.9
__________________
Abbi cura del tuo ospite che dio veglierÓ su di te nel deserto.

F 800 GS - Fotty
T700 - Tenery

Ultima modifica di Fag˛t; 15-09-2015 a 20:59
Fag˛t non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-2015, 08:27   #31
alexbit
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 16 Jul 2014
predefinito

Grazie Fag˛t!
Per la dritta sul thread del mono (e non solo... )!

In attesa di chiarirmi sul filtro visto che per la maggior parte mi trovo strade polverose (pur spesso da solo) stamattina ripasso dal gommista per le camere.
Ci avevo giÓ parlato ma poi io mi ero scordato di ripassare e lui di richiamare.
Quindi vado di 4mm anteriori e al posteriore posso "accontentarmi" delle 2,5 mm.
Volevo cambiare anche le gomme ma quelle che ho su (Anakee II) non sono ancora da gettare.
Soprattutto con l'inverno alle porte e considerando che comunque uso la moto tutti i giorni anche per andar al lavoro mi sento un p˛ inibito a metter su le e10 adesso.
Dicono (ho letto) che il tacchetto va evitato d'inverno se non fai solo off
Le camere mi servirebbero per˛ giÓ da ora per poter scendere di pressione con le gomme attuali (pensavo di stare sull' 1.8 sia davanti che dietro...pu˛ andare tenendo che non mi getter˛ a cannone su pietraie?).

Nella mia personalissima lista degli upgrade (in ordine di semplicitÓ/economicitÓ dell'intervento) metterei da subito le molle.
Se qualcuno ha specifiche complete (misure sicure e K giusto da cercare) mi metto all'opera.
A seguire/al bisogno cambierei i dischi.

Lamps!

Ultima modifica di paulposition; 16-09-2015 a 12:51 Motivo: violazione art.3 regolamento
alexbit non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-2015, 10:08   #32
gaspare
Mukkista doc
 
L'avatar di gaspare
 
Registrato dal: 20 Jul 2010
ubicazione: Piacenza
predefinito

Hi,

Velocemente:
6. frizione: La sostituzione dei dischi risulta necessaria se si ha l'abitudine di "sfruttarla", se si Ŕ in procinto di affrontare certi viaggi (per avere un livello maggiore di affidabilitÓ) o se la frizione Ŕ giÓ stata sollecitata in un certo modo, o Ŕ "stanca".
In caso contrario (come il mio) Ŕ sufficiente posare degli spessori sotto le molle (16 int. x 20 est. x 2 spessore).
Fag˛t aveva indicato 22 esterno, ma sul mio cestello non andava: urtava lateralmente e non arrivava in battuta. Segnalato perchŔ pu˛ essere che non tutti i cestelli siano uguali... warning.
Aggiungo che lo spessore di 3 mm Ŕ stato ragionato, e praticamente recupera il cedimento delle molle, che erano al limite di misura.
Per inciso, in tutta la mia vita non mi Ŕ mai capitata una molla da frizione che non fosse al limite di misura...
Cmq: leva indurita e frizione pi¨ "sincera". Confido in una maggiore resistenza, fino a che le molle cederanno ulteriormente, ma qualcosa mi lascia pensare che non lo faranno...

8. attacco superiore mono: anche su altri forum se ne Ŕ parlato ampiamente... scava, scava.

Silenziatore: quoto quel che dice fag˛t.
Il ns motore ha bisogno di una certa contropressione, e gli scarichi troppo aperti lo "sfiatano" sotto: giÓ lo schema del motore Ŕ debole per questi regimi, se poi si aggiunge che l'uso Ŕ off.... ricordo inoltre che pi¨ coppia hai sotto, meno si usa la frizione.
Con i terminali aperti si attenua l'effetto ON-OFF, ma Ŕ semplicemente perchŔ perde forza.
Per i medio-bassi il migliore rimane l'originale, anche se un p˛ brusco nella risposta; Akra Ŕ pi¨ dolce ma anche pi¨ performante rispetto all'OEM su tutti i regimi: l'unico.
Accertarsi di avere il dB killer aperto, senza "paracadute" interno: Akra ne ha infatti di tre tipi. Quello menzionato Ŕ il meglio ovunque, e tollerabile anche dalle FdO.

13. filtro aria.
Quello in carta fa il suo mestiere, ma tende ad impaccarsi veloce e poi a tirare dentro sabbia (scenario pi¨ gravoso, quale esempio): Ŕ efficiente ma va pulito super-spesso.
Chi lo aveva, lo usava come prefiltro per non intasare quello "ufficiale", e come giustamente dice fag˛t: una scrollata e via!
In ogni caso, Ŕ pratica consolidata (in campo professionale) usare i filtri in spugna da imbibire con olio.
Non alto-permeabili (tipo K&N o simili) perchŔ lasciano passare lo sporco: sono solo per uso stradale.
Quello che ho segnalato io Ŕ il migliore: esistono altri filtri in spugna (uno solo, in realtÓ, che io sappia) ma l'UNI Ŕ quello che offre la maggior superficie filtrante.
Ho segnalato il codice perchŔ Touratech, se non ha cambiato, vendeva per la nostra un tipo che era in realtÓ per il 1200: si monta ma toccano l'airbox i cilindri in spugna, se ben mi ricordo).
Per ovviare al problema della pulizia cui accennava fag˛t, vengono associate anche due calze da montare sui tromboncini di aspirazione, che vanno tagliati (?!): no buono.
La mia personale esperienza Ŕ relativa a uso solo su terreno "nostrano", dove il chilometraggio Ŕ risultato migliore del filtro in carta.
Va bene anche su moto non rimappate (ovvio), ed Ŕ stato da me comprato on-line.

Cerchi: corrette le indicazioni di fag˛t.

Per le molle delle forche, poi, io non andrei oltre lo 0.55 Ohlins, ma dipende da quanto pesi, da come guidi etc...
Ti rimando comunque al thread apposito.

Spero di non aver dimenticato nulla...
gaspare non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-2015, 10:14   #33
BarbaBertu
Mukkista
 
L'avatar di BarbaBertu
 
Registrato dal: 23 Jun 2014
ubicazione: nella pauta
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da Fag˛t Visualizza il messaggio
....L'originale Ŕ l'unico che non toglie bassi al motore, pesa vero, ma mettere uno scarico da n centinaia di euro su una moto da buttare nel fango e nei sassi, con conseguente rimappatura pu˛ non valere la pena. Io giro con Akra, semplicemente perchŔ era giÓ montato con mappa dedicata....
ciao Fagot, sempre un piacere leggerti. scusa l'inserimento che forse Ŕ leggermente OT... ma l'akra originale richiede una mappatura apposita? oppure Ŕ una mappatura non originale fatta ad hoc per correggere l'erogazione? parlo di Akra solo terminale...
BarbaBertu non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-2015, 10:48   #34
gaspare
Mukkista doc
 
L'avatar di gaspare
 
Registrato dal: 20 Jul 2010
ubicazione: Piacenza
predefinito

Generalmente il solo terminale viene corretto adeguatamente giÓ dalla centralina come originale.
Il terminale Akra proposto a prezzi popolari come optional (scritta laser) viene montato direttamente senza correzione, ma ha il dB killer NON conico, ed ha il "paracadute".
Chi lo possiede, anche senza smontarlo pu˛ fare la "prova paletta", infilando un legno nel foro di uscita: se andrÓ a toccare le valvole di scarico :-) va bene, altrimenti Ŕ molto meglio acquistare in Akrapovic il tipo senza "paracadute" - che poi Ŕ quello con cui Ŕ stato sviluppato, ed ha la miglior resa.
Tagliare tal paracadute dal dB killer originale non Ŕ la stessa cosa: cambia anche la sezione della canna e di conseguenza il foro di scarico.

gianni mi pare abbia le foto di tutti e tre i tipi, o sbaglio?

In ogni caso, su tutti sarebbe meglio rimappare per esaltare le caratteristiche dello scarico.
Il discorso vale anche con l'originale, essendo nata la nostra magra come un chiodo: cambia come dalla notte al giorno!

Ultima modifica di gaspare; 16-09-2015 a 10:51
gaspare non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-2015, 12:39   #35
BarbaBertu
Mukkista
 
L'avatar di BarbaBertu
 
Registrato dal: 23 Jun 2014
ubicazione: nella pauta
predefinito

ok... quindi non Ŕ come Akra in KTM, che ti fa mettere una mappatura apposita che hanno solo i concessionari. ho capito giusto?

il dbk non paracadutato fitta correttamente anche sul terminale normale (fondello carbonio, scritta laser nera)? fa molto pi¨ casino dell'originale?
BarbaBertu non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-2015, 13:16   #36
gaspare
Mukkista doc
 
L'avatar di gaspare
 
Registrato dal: 20 Jul 2010
ubicazione: Piacenza
predefinito

Quello paracadutato/cilindrico Ŕ slip-on, senza adattamento.

Le altre due versioni: paracadutato/conico e non paracadutato non lo so, ma entrambe le versioni sono pi¨ chiuse del QD, pertanto - non richiedendo il QD alcuna rimappatura (l'ho avuto) - concludo che non Ŕ richiesto, a meno della sostituzione congiunta dei collettori.
Ripeto allo stremo che rimappare l'F800 Ŕ la cosa pi¨ furba che si possa fare, indipendentemente da tutto.

Le tre versioni di dB killer sono intercambiabili tra di loro: io ho montato la non paracadutata e MAI le FdO hanno avuto da ridire: diciamo che Ŕ moderatamente educato.
Sound maschio, cmq.
gaspare non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 16-09-2015, 13:48   #37
Fag˛t
Mukkista doc
 
L'avatar di Fag˛t
 
Registrato dal: 06 Feb 2008
ubicazione: Bergamo - A zonzo in Africa
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da alexbit Visualizza il messaggio
...
Nella mia personalissima lista degli upgrade (in ordine di semplicitÓ/economicitÓ dell'intervento) metterei da subito le molle.
Se qualcuno ha specifiche complete (misure sicure e K giusto da cercare) mi metto all'opera.
A seguire/al bisogno cambierei i dischi.

Lamps!
Queste sono le originali a 4 euro cadauna:
http://www.bmwetk.info/catalogo-dei-...597/21/21_0259

le misure corrette che io ricordavo vagamente sono: 18,5 x 2,2 x 63

bisognerebbe "ravanare" da qualche ricambista moto ben fornito e trovarne altre con spessore maggiore e quindi k diverso. Pericle se non ricordo male diceva di averne messo due delle valvole di una jap....
Io ho giÓ provato in rete, si trovano molle rinforzate per la maggior parte delle frizioni di moto da enduro, ma generalmente sono molto pi¨ corte.

Altra soluzione per recuperare una frizione leggermente consumata Ŕ quella di inserire un disco condotto aggiuntivo tra il primo disco conduttore ed il secondo. Si recuperano 15 decimi e in caso di emergenza con mezzora\un'ora al massimo di lavoro anche nei boschi o nel deserto si arriva a fine tappa. Off course.... bisogna portarselo dietro nella borsa ricambi, insieme ad un paio di conduttori ancora decenti della vecchia sostituita. Nel mio caso il primo ed ultimo erano ancora perfetti (3,45 come da manuale d'officina BMW e non cotti) e quindi sono entrati d'ufficio nel beauty case della Fotty.
__________________
Abbi cura del tuo ospite che dio veglierÓ su di te nel deserto.

F 800 GS - Fotty
T700 - Tenery

Ultima modifica di Fag˛t; 16-09-2015 a 13:56
Fag˛t non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-09-2015, 14:51   #38
alexbit
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 16 Jul 2014
predefinito

Ciao @gaspare @fag˛t

Leggervi Ŕ uno spasso anche se con le mie modestissime conoscenze ho qualche (!!!) difficoltÓ a comprendere/operare...

In particolare potete spiegarmi meglio questo passaggio:

"In ogni caso, su tutti sarebbe meglio rimappare per esaltare le caratteristiche dello scarico.
Il discorso vale anche con l'originale, essendo nata la nostra magra come un chiodo: cambia come dalla notte al giorno!"

Intendi dire che, al di lÓ dello scarico e quindi anche con l'originale, fra le prime cose da fare c'Ŕ la rimappatura della centralina?

Se si, puoi dirmi come e dove si fa?

Del tipo...: vado dal concessionario e gli chiedo di rimappare la centralina?E su quali parametri?

Detta cosý potrebbe essere una cosa non troppo onerosa, veloce ed efficace!

Sogno e/o semplifico troppo ?!?!?!*

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
alexbit non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-09-2015, 15:00   #39
wolter
Mukkista doc
 
L'avatar di wolter
 
Registrato dal: 11 Jul 2013
ubicazione: Sonacippa
predefinito

Nei concessionari ufficiali non ti rimapperanno la centralina.

Ci sono altri canali ufficiosi per farlo... tempo fa lessi che lo facevano anche alcuni QdE Point... ma son sicuro che se cerchi un po' in rete nei vari forum troverai anche altre possibilitÓ.

Tieni conto ad ogni modo che alcune delle modifiche consigliate, se pure "migliorative", sono illegali, e in caso di controlli e/o di incidenti possono causarti guai con la legge.
Una tra queste Ŕ proprio la rimappa.
wolter non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-09-2015, 21:55   #40
alexbit
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 16 Jul 2014
predefinito

Beh... in linea di principio il discorso funziona ma onestamente dubito che rimappare una centralina lasciando inalterati i valori di potenza e coppia massimi variando la sola curva di erogazione possa portare a guai con la legge. La curva di erogazione non Ŕ oggetto di omologazione credo.
Al contrario la sostituzione di un cerchio passando ad esempio dal 17" al 18" cosý come la modifica delle luci o il montaggio di uno scarico racing (non omologato), il dekat o la "preparazione del motore" sono modifiche che causano "guai con la legge".

Comunque, per per il remap della centralina, non credo di aver molto possibilitÓ in zona ancor pi¨ se per farlo bisogna "solo" affidarsi a qualche esperto (ovvero trovarne di veri e seri) :-(

Ultima modifica di paulposition; 18-09-2015 a 10:00 Motivo: violazione art.3 regolamento
alexbit non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-09-2015, 22:20   #41
wolter
Mukkista doc
 
L'avatar di wolter
 
Registrato dal: 11 Jul 2013
ubicazione: Sonacippa
predefinito

No.
Per legge la centralina (purtroppo) non la puoi proprio toccare.
Il massimo che puoi ottenere Ŕ chiedere un aggiornamento del software tramite la linea ufficiale, tutto il resto non lo puoi fare.
D'altronde alterare la curva di erogazione significa proprio intervenire sulle curve di coppia e potenza.

Di sicuro una rimappa darÓ a prima vista meno nell'occhio rispetto ad una ruota di dimensioni diverse o ad un decat, ma in sede di un controllo pi¨ approfondito Ŕ individuabile con discreta semplicitÓ.

Ad ogni modo, ognuno Ŕ libero di pensare e di fare quello che vuole, l'importante Ŕ essere consapevoli di quello che si sta facendo e soprattutto a cui si pu˛ andare in contro.
Stop.
wolter non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-09-2015, 22:27   #42
alexbit
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 16 Jul 2014
predefinito

Forse il mio intervento ti Ŕ apparso perentorio ma non voleva esserlo tanto che ho concluso la frase con un "credo".
Io ho sempre creduto che variare la curva SENZA alterarne i valori di picco (sia di coppia che di potenza) non fosse una modifica illegale.
Pensavo piuttosto che la variazione di curva fosse una cosa non gradita dalla casa madre eventualmente.
Al punto che ipotizzavo che magari la centralina originale non fosse neanche "rimappabile".

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di paulposition; 18-09-2015 a 10:00 Motivo: violazione art.3 regolamento
alexbit non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-09-2015, 23:37   #43
ozama
Mukkista doc
 
L'avatar di ozama
 
Registrato dal: 19 Aug 2012
ubicazione: Copparo, Ferrara
predefinito

Il fatto Ŕ che se vari la curva di coppia tanto faticosamente ottenuta per rimanere nelle normative anti inquinamento (principali responsabili delle carenze delle moto moderne), difficilmente ..rimarrai all'interno di valori consoni all'omologazione.
Quindi quando andrai a collaudare la moto c'Ŕ da sperare che le emissioni rimangano all'interno dei valori previsti..
Non so. Non ho esperienza, ma temo che qualche problema del genere possa sorgere. O no?
Ciao!
__________________
CiaoSC, Vespa50S/TS125(2), GSXF600, V-Strom650, Tiger800XC, F800GS 2013, V-Strom1000 2014/1050 2020.
ozama non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-09-2015, 08:45   #44
pericleromano
Mukkista doc
 
Registrato dal: 14 Mar 2010
ubicazione: Catania
predefinito

assolutamente no
__________________
"sti centu euru su fraternitŔ"

F800GS 0-400: 12,047 vs. 11,863 - 11,724 - 12,119
pericleromano non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-09-2015, 08:46   #45
pericleromano
Mukkista doc
 
Registrato dal: 14 Mar 2010
ubicazione: Catania
predefinito

Frizione (scrivevo nel 2013):

Smonta il tutto, metti 2 molle (opposte, cioŔ che giacciono sulla stessa linea che passa x il centro della campana di frizione) provenienti dalle valvole di una Honda 750 four (quelle interne, ve ne sono 2 concentriche x ogni valvola) e gira al contrario tutte le altre 4 rondelle.
Mentre che ci sei metti gli ultimi 2 dischi (quelli che si consumano prima) in posizione 2 e 3.
In questo modo ho resuscitato una frizione da buttare.....
Naturalmente la leva sarÓ un pelo pi¨ dura....
Dimenticavo, staccare il coperchio nn Ŕ proprio intutivo.......

Non mi ascoltate mai.....
__________________
"sti centu euru su fraternitŔ"

F800GS 0-400: 12,047 vs. 11,863 - 11,724 - 12,119
pericleromano non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-09-2015, 10:17   #46
wolter
Mukkista doc
 
L'avatar di wolter
 
Registrato dal: 11 Jul 2013
ubicazione: Sonacippa
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pericleromano Visualizza il messaggio
assolutamente no
Grazie Pericle, se tu argomentassi anche, sarebbe pi¨ istruttivo...
wolter non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-09-2015, 10:27   #47
alexbit
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 16 Jul 2014
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da pericleromano Visualizza il messaggio
gira al contrario tutte le altre 4 rondelle.
Sempre perchŔ son poco (e mi tengo alto..) pratico...
Intendi un capovolgimento di 180░ della rondella su se stessa o rispetto all'asse di accoppiamento con la molla (cioŔ la rondella va sull'altro lato della molla)?

Mamma mia...cerco di seguire ma mi sento tanto capra!










Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
alexbit non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-09-2015, 11:42   #48
pericleromano
Mukkista doc
 
Registrato dal: 14 Mar 2010
ubicazione: Catania
predefinito

@wolter
non ho il cat., ho la ECU mappata ed il filtro in spugna: prova emissioni OK e revisione passata
__________________
"sti centu euru su fraternitŔ"

F800GS 0-400: 12,047 vs. 11,863 - 11,724 - 12,119
pericleromano non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-09-2015, 11:53   #49
pericleromano
Mukkista doc
 
Registrato dal: 14 Mar 2010
ubicazione: Catania
predefinito

@alexbit
se smonti comprendi: le rondella servono per comprimere le molle sotto l'azione di 6 bulloni M6: queste spingono il piatto flottante che Ŕ solidale al mozzetto ed ai dischi in acciaio (lo tengono impaccato).

Se metti le rondelle sotto le molle (ammesso che ci stiano) il bullone non comprimere la molla che sarebbe libera di vagare e macinare il tutto.
Questo vale per tutte le frizioni, se ne hai smontata qualcuna comprendi....

Le rondelle non sono piane, se le giri di fatto precarichi un po di pi¨
__________________
"sti centu euru su fraternitŔ"

F800GS 0-400: 12,047 vs. 11,863 - 11,724 - 12,119
pericleromano non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Vecchio 18-09-2015, 12:02   #50
alexbit
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 16 Jul 2014
predefinito

@pericleromano "Le rondelle non sono piane, se le giri di fatto precarichi un po di pi¨"

Era questo che non sapevo!
Grazie!
:-)



Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
alexbit non Ŕ in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
ModalitÓ di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code Ŕ attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG Ŕ attivo
il codice HTML Ŕ disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 10:29.
www.quellidellelica.com ę

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it
noleggio HP ducati