Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Forum Motociclistici > Qde per la Sicurezza stradale

Qde per la Sicurezza stradale tutte le info e le idee su un tema che ogni motociclista dovrebbe avere a cuore.


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 29-02-2020, 10:43   #1
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito S.o.s codice della strada

Buongiorno a tutti , oltre Alla passione per i motori ho la passione per il mio lavoro e lavorando a stretto contatto con il codice della strada ho pensato di mettere a disposizione la mia esperienza in tal senso per rispondere a quesiti o dubbi che attanagliano la vita dei fratelli motociclisti...fate qualsiasi domanda anche stupida non ci sono problemi chiedo solo ai buontemponi o provocatori di professione di lasciare da parte certi atteggiamenti ma di essere costruttivi e cercare di lasciare il post nella direzione giusta , può essere molto utile nel nostro quotidiano


Sotto con le domande

Pubblicità

frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 10:55   #2
flower74
Mukkista doc
 
L'avatar di flower74
 
Registrato dal: 04 Jan 2013
ubicazione: VCO
predefinito

... giusto per sapere... che lavoro fai?
__________________
Da R1200GS LC blu buffo a R1200GS Rally passando per R1200GS LC grigio topa
flower74 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 11:00   #3
FRANK 52
Mukkista
 
L'avatar di FRANK 52
 
Registrato dal: 30 Apr 2009
ubicazione: Pordenone
predefinito

@frenkyninet grazie anticipate per le consulenze che ci darai, me ne viene in mente subito una: strada con linea continua e divieto di sorpasso, supero un auto (io in moto) senza oltrepassare la linea continua, sono in torto?
__________________
R1200R, R1200GS LC Std, R1250 GS Exclusive
FRANK 52 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 11:03   #4
FRANK 52
Mukkista
 
L'avatar di FRANK 52
 
Registrato dal: 30 Apr 2009
ubicazione: Pordenone
predefinito

anche questa segnalata da anbo è bella:
Imparare sugli errori degli altri...non è successo a me.
Autostrada viaggiando a circa 110 km sulla corsia di destra, traffico molto moderato, mano intorpidita staccata dal manubrio per farla riposare.​
Conclusione:​
la polizia stradale ferma il motociclista e sanzione…..oltre a: ​
Descrizione infrazione​ riportata sul verbale.
ART.170 ….. CDS CONDUCENTE DEL MOTOCICLO A DUE RUOTE SOPRA INDICATO CIRCOLAVA REGGENDO IL MANUBRIO CON UNA SOLA MANO SEBBENE NON RICORRESSERO SITUAZIONI DI NECESSITA​
VIENE TRATTENUTO IL DOCUMENTO DI CIRCOLAZIONE VERBALE DI FERMO AMM.VO PER 60 ​
Visto il disposto dell'articolo in oggetto attenti a dove mettete le mani!​
Se qualcuno mi spiega perché il legislatore ha pensato bene di inserire il fermo amministrativo, grazie.
Chi ha due moto gira ugualmente, se la moto non è del conducente che c'entra il proprietario? Se la moto è a noleggio ti tocca pagarla per 60 giorni. Se sei a 500 km da casa?
Sconsigliati i saluti tra motociclisti…..non ricorrono "situazioni di necessità".
Buona strada.
__________________
R1200R, R1200GS LC Std, R1250 GS Exclusive
FRANK 52 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 12:04   #5
rasù
Kappista doc
 
L'avatar di rasù
 
Registrato dal: 06 Aug 2003
ubicazione: Serenissima Repubblica di Genova
predefinito

Auto può superare moto ma moto non può superare auto

Inviato dal mio U PULSE utilizzando Tapatalk
__________________
K100RS16V naked, 1992, 170Kkm, K1 1991, XL600LM, 1987.
MP sempre pieni.... mandatemi email!
rasù non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 12:14   #6
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

Per rispondere alle tue domande bisogna fare una premessa...a volte nel raccontare le storie accadute si prende solo un punto di vista quello del motociclista che ovviamente racconta la storia a suo modo tralasciando molti particolari che invece sarebbero determinanti nella disamina...lo dico perché io faccio parte dei “cattivi” e ne vedo di ogni in tal senso...se effettivamente aveva la mano intorpidita e L aveva staccata un attimo mi sembra eccessivo il verbale da parte dell agente ma è effettivamente così ??

Per le domande sul fermo amministrativo rispondo dicendo che è inevitabile la sanzione accessoria poiché essendo prevista dal codice non può essere inserita o meno a discrezione dell agente , è stata inserita poiché viene considerata molto pericolosa la guida con una sola mano...al trasgressore viene concesso di portare la moto presso un indirizzo indicato seguendo il percorso più veloce per il ritorno ..



Per rispondere a flower ovviamente per lavoro faccio rispettare il codice della strada
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 12:18   #7
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

@frank52

Se vige il divieto di sorpasso non si può sorpassare in nessun modo nessun veicolo anche se a memoria non ricordo mai di un verbale elevato in una casistica come da te descritta ...più che altro il problema sorgerebbe in sede di sinistro stradale e venisse constatato il sorpasso in un tratto soggetto a divieto ma se non accade nulla difficile che ti venga contestato qualcosa ma se succede non puoi lamentarti insomma
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 14:07   #8
rasù
Kappista doc
 
L'avatar di rasù
 
Registrato dal: 06 Aug 2003
ubicazione: Serenissima Repubblica di Genova
predefinito

c) il segnale DIVIETO DI SORPASSO (fig. II.48), che indica il divieto di sorpassare i veicoli a motore eccetto i ciclomotori e i motocicli anche se la manovra può compiersi entro la semicarreggiata con o senza la striscia continua;


Inviato dal mio U PULSE utilizzando Tapatalk
__________________
K100RS16V naked, 1992, 170Kkm, K1 1991, XL600LM, 1987.
MP sempre pieni.... mandatemi email!
rasù non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 15:29   #9
frankbons
Mukkista doc
 
L'avatar di frankbons
 
Registrato dal: 01 Sep 2014
ubicazione: Forli
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da frenkyninet Visualizza il messaggio
Buongiorno a tutti , oltre Alla passione per i motori ho la passione per il mio lavoro e lavorando a stretto contatto con il codice della strada...
Ottimo Stradalino?
__________________
Da F 650 1995 a GS 1200 2008
frankbons ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 15:39   #10
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

Non c’è nulla di male ma vorrei evitare di dare troppe notizie specifiche sul sottoscritto, non hanno alcuna rilevanza ai fini della discussione, accontentiamoci di eventuali consulenze ed aiuti sulla materia
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 16:52   #11
Paolo Grandi
Mukkista doc
 
L'avatar di Paolo Grandi
 
Registrato dal: 14 Apr 2005
ubicazione: Castel S. Pietro Terme (BO)
predefinito

Sul divieto di sorpasso quoto Rasù.

X Frenk, curiosità.

Come interpretate le norme sugli autocarri di proprietà di privati? Usati per trasportare persone (amici, famigliari, bambini...).
__________________
BMW R1100RT / Kawasaki Ninja ZX10R 2011
...fidati solo di ciò che vedi...(J. McGuinness-23 TT)
Paolo Grandi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 16:59   #12
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

@paolo grandi

Si applica L articolo 82 cds, chiunque utilizza un veicolo per una destinazione o per un uso diversi da quelli indicati sulla carta di circolazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 80 a euro 318, con sanzione accessoria della sospensione della carta di circolazione da 1 a 6 mesi...
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 17:25   #13
Skiv
Mukkista doc
 
Registrato dal: 25 Jun 2007
ubicazione: _
predefinito

E di queste disposizioni?

Quote:
Gli autocarri indicati dall’art.54 lettera D del C.d.S. sono suddivise in diverse categorie una parte delle quali può essere utilizzata solo da attività commerciali o industriali per farne un uso esclusivamente lavorativo e una parte può essere utilizzata da privati per farne un uso personale e privato. Per questo motivo che nell’Art.54 del CdS si parla di “cose” e non di merci (termine che fa riferimento a specifica attività commerciale) e tantomeno non fa riferimento al fatto che le "cose" debbano essere gestite (caricate e scaricate) da specifici incaricati o dipendenti del proprietario del veicolo. Quando una persona privata ha bisogno di trasportare materiale troppo ingombrante, come ad esempio la legna, un mobile di casa, attrezzi per la campagna o per il giardino e qualsiasi altra cosa necessaria per se e per la propria famiglia o per un proprio hobby, allora dovrà provvedere all’utilizzo di un autocarro che nella maggior parte dei casi viene identificato come N1 (con massa fino a 35 q.li a pieno carico). Quindi stiamo parlando della necessità di trasportare “cose” proprie di cui ne possono fare uso famigliari e amici che si trovano a bordo senza dimenticare che non esiste una normativa che vieta all’autocarro di viaggiare scarico e con le sole persone a bordo. E’ per questo motivo che il Codice della Strada distingue l’USO PROPRIO per il trasporto di cose proprie ( regolamentato dall’ Art.83 ) e l’USO DA TERZI (regolamentato dall’art.82) ovvero per il trasporto per conto di altri disposti a pagare il servizio, come avviene per esempio nel caso dei corrieri (a scopo di lucro). Il dubbio sul trasporto di persone oltre all’autista su un autocarro viene posto sempre dall'art 82 del CdS, al comma 6 e 9, che recita: “previa autorizzazione della Direzione Generale M.C.T.C. gli autocarri possono essere utilizzati, in via eccezionale e temporanea, per il trasporto di persone; l'autorizzazione è rilasciata in base al nulla osta del Prefetto" ma pochi riescono a capire, tra i quali anche addetti ai controlli, che tale autorizzazione è richiesta solo se si intende trasportare dei passeggeri sul cassone (piano di carico) del veicolo e non può fare riferimento alle persone presenti in cabina altrimenti, quale altro articolo del CdS all’infuori di questo, vieterebbe il trasporto di persone su un cassone di un camion? Va aggiunto che questo articolo rappresenta anche un refuso del vecchio codice della strada che prevedeva il permesso del trasporto di operai in particolari zone disagiate con la possibilità di occupare il vano adibito al carico delle merci (es. casi di calamità naturali, trasporto operai nei tratti autostradali con manto da rifare, trasporto operai a destinazione su strade secondarie e postazioni di lavoro poco accessibili e/o raggiungibili) Lo stesso art. 82 del CdS al successivo comma 8 dice che "chiunque utilizza un veicolo per una destinazione o un uso diversi da quelli indicati sulla carta di circolazione è soggetto ad una sanzione amministrativa", quindi, poiché sulla carta di circolazione è chiaramente indicato il numero dei passeggeri ospitabili in cabina, evidentemente non può esserci violazione se tali passeggeri sono nel numero indicato dalla carta di circolazione e occupano i sedili a tale scopo previsti. Va sempre ricordato, inoltre, che non esiste un articolo del CdS che impedisce all’autocarro di viaggiare scarico e con solo persone a bordo. La distinzione fatta dall’art.54 per tutti gli autoveicoli è una definizione sommaria che poi va analizzata nel dettaglio e caso per caso con i successivi articoli e commi. A conferma di ciò basta prendere come esempio la definizione di autovettura che, se dovesse essere interpretata alla lettera come quella dell’autocarro, dovremmo dedurre che, essendo l’autovettura, secondo l’art.54 del C.d.S, un veicolo destinato al trasporto di persone, sarebbe quindi vietato il trasporto di “cose” come le valigie per un viaggio, la spesa, un paio di sci, la bici , il passeggino del bambino, il cane, etc. Il più grosso errore commesso dagli organi di controllo della circolazione stradale è quello di mescolare il CdS con le leggi fiscali. L’esempio più palese è quello dell’autocarro N1 – USO PROPRIO intestato ad una ditta che trasporta persone private e cose ad uso privato non inerenti all’attività svolta dal proprietario dell’autocarro. Innanzitutto l’Agente su strada non ha a disposizione la documentazione (certificato CCIAA , statuto, l’elenco soci e i nominativi di tutti i dipendenti dell’impresa, etc.) per capire se le persone e le cose trasportate sono inerenti all’azienda proprietaria dell’autocarro, non ha neanche i registri contabili e/o i registri IVA per sapere come viene trattato fiscalmente quell’autocarro (l’azienda potrebbe aver applicato una minor detrazione all’autocarro proprio in proporzione al tempo di utilizzo privato secondo il principio del Pro Rata Temporis) e non ha soprattutto la conoscenza delle leggi in materia fiscale per poter applicare sanzioni riferite alle stesse leggi.

L’agente su strada ha a disposizione il libretto di circolazione sul quale sarà indicato che trattasi di un autocarro Uso Proprio per trasporto di cose nel piano di carico e questo sta avvenendo e sarà indicato anche il numero di persone che l’autocarro può trasportare nei rispettivi posti a sedere e anche questo sta avvenendo, null’altro lo riguarda, (cosa ben diversa se trattasi di Uso da Terzi) solo se ha dei dubbi su una violazione delle leggi di natura fiscale potrà al massimo fare una segnalazione agli organi di Polizia Tributaria, Guardia di Finanza, etc su quanto rinvenuto al momento del controllo su strada e poi sarà iniziativa degli organi preposti di fare i dovuti accertamenti presso la sede della ditta ed eventualmente applicare delle sanzioni esclusivamente di natura fiscale ma che non c’entrano nulla con l’art.82/83/54 del C.d.S.
Fonte https://www.poliziamunicipale.it/for...sporto-persone

Con la stessa logica si dovrebbe sanzionare anche chi trasporta cose con l'autovettura
Skiv non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 17:32   #14
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

È altresì vero che questo articolo non viene particolarmente usato per sanzionare , ovviamente esistono le varie casistiche , se io circolo di mattina per andare al mercato e ho i miei collaboratori sul furgone non verrò sanzionato , ma se giro di sera con la famiglia e bambini al seguito ( tipico dei Nomadi ad esempio ) con il furgone vuoto diventa dura sostenere di non aver violato l articolo 82...comunque si valutano i casi di volta in volta
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 18:50   #15
Paolo Grandi
Mukkista doc
 
L'avatar di Paolo Grandi
 
Registrato dal: 14 Apr 2005
ubicazione: Castel S. Pietro Terme (BO)
predefinito

Questo volevo sapere. Tanks.
__________________
BMW R1100RT / Kawasaki Ninja ZX10R 2011
...fidati solo di ciò che vedi...(J. McGuinness-23 TT)
Paolo Grandi non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 19:55   #16
FRANK 52
Mukkista
 
L'avatar di FRANK 52
 
Registrato dal: 30 Apr 2009
ubicazione: Pordenone
predefinito

vuoi dirmi che i Nomadi vengono sanzionati?
__________________
R1200R, R1200GS LC Std, R1250 GS Exclusive
FRANK 52 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 19:59   #17
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

Perché nn dovrebbero essere sanzionati ??
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 20:03   #18
FRANK 52
Mukkista
 
L'avatar di FRANK 52
 
Registrato dal: 30 Apr 2009
ubicazione: Pordenone
predefinito

Perchè dicono di non avere soldi in tasca? Permettimi di dubitare
__________________
R1200R, R1200GS LC Std, R1250 GS Exclusive
FRANK 52 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 20:50   #19
ShaggyV60
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 16 Jan 2017
ubicazione: Friuli
predefinito

L’uso da parte di aziende o liberi professionisti è abbastanza chiaro, lo è meno l’uso da parte di privati che non hanno alcun beneficio fiscale a parte il bollo ridotto.
Io ho un pickup immatricolato trasporto cose ad uso privato (non immatricolabile autovettura perché il cassone è separato) e non ho mai avuto contestazioni.
Se vado al mare con la famiglia di domenica e interpreto alla lettera il codice, potrei dire che sto trasportando cose (l’ombellone, i lettini, i giochi dei bambini) e le persone addette all’uso e al carico/scarico delle stesse (mia moglie ed eventuali bambini).
Altro scenario, carico tutta l’attrezzatura sub di alcuni amici e ce ne andiamo in Croazia a fare immersioni: le persone a bordo sono le addette all’uso delle cose trasportate.
Può essere corretta una tale interpretazione?
Se non trasporto nulla posso sempre dire di essere andato a portare cose ad un amico oppure di andare ad acquistate qualcosa e le persone che trasporto mi aiuteranno a caricarlo.
Sto vaneggiando?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
ShaggyV60 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 20:58   #20
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

In generale si svolge il proprio compito indifferentemente da chi ci si trova davanti, quando si sanziona qualcuno non lo si fa in base alla situazione economica sociale del singolo, però posso dirti per mia esperienza personale che in una delle volte che ho sanzionato un veicolo di nomadi con targa straniera ho visto tirare fuori più di 700 euro in contanti per la somma delle violazioni commesse, poiché i veicoli con targa straniera pagano in loco il verbale brevi manu, nella fattispecie hanno fatto colletta al campo nomadi per il pagamento...per quanto riguarda il resto ti garantisco che la maggior parte dei non pagatori inadempienti sono gli italiani che accumulano fermi fiscali sui veicoli per il mancato pagamento di verbali e bolli ....nella mia esperienza tra le cose che sento dei trasgressori sanzionati ci sono gli italiani che dicono “ ma perché non fermate gli zingari “ , gli zingari dicono “ fermate solo noi e gli italiani fanno quello che vogliono “ , i nigeriani dicono “ voi siete razzisti ce L avete con noi “ , i marocchini “ te lo giuro fratello io ho la patente e vado d accordo con gli italiani , ma tu sei razzista quindi mi vuoi multare “ e così via , ogni categoria di persone dice che bisogna multare gli altri ..vi porterei in giro con me per farvi vedere che non esagero
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 21:00   #21
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

Shaggy L hai detto già tu benissimo...nessuno ti ha mai contestato nulla ...il problema magari potrebbe sorgere a livello assicurativo , per esempio facendo i dovuti scongiuri in caso di sinistro si fa male un passeggero e L assicurazione non paga essendo il veicolo immatricolato autocarro...però io non ragiono come le assicurazioni
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 21:03   #22
Alby68
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 11 Aug 2019
ubicazione: Concorezzo
predefinito

Grazie per le consulenze
__________________
Alberto
BMW 1150 gs anno 2000
Harley Davidson Dina low rider 2004
Alby68 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 21:03   #23
armaiolo
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 22 Dec 2015
ubicazione: brescia
predefinito

@frenkininet
non so se rientra nel tuo campo ma ho una domanda anch'io: scendendo dai passi spesso ci si trova a dover sorpassare dei ciclisti che viaggiano abbastanza sostenuti, spesso capita che questi ultimi allarghino verso il centro strada di colpo, non essendo muniti di specchi non è raro che si rischi il contatto; quindi se mi sbatte per terra di chi è la colpa?
non avendo la maggior parte dei ciclisti una assicurazione chi mi ripaga?
e ancora, una volta accertata la eventuale responsabilità del ciclista quale è la sanzione per lui? gli viene toccata la patente? e se il soggetto fosse troppo giovane e non l'avesse mai conseguita?

Ultima modifica di armaiolo; 29-02-2020 a 21:07
armaiolo ora è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 21:30   #24
frenkyninet
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 17 Jun 2018
ubicazione: Torino
predefinito

@armaiolo


Andiamo per ordine

Le biciclette sono a tutti gli effetti dei veicoli e come tali devono sottostare al cds...nella fattispecie nel tuo caso considerato il velocipede deve tenere rigorosamente la destra anche se la carreggiata é libera art 143 cds , i risvolti assicurativi su chi abbia ragione o meno in caso di sinistro non competono a noi , nessuno di noi quando rileva un sinistro dá ragione ad una delle controparti ma è ovvio che le assicurazioni considerano eventuali nostri verbali redatti a carico di una Delle controparti , in Special modo in caso di sinistro con ciclista bisognerà rivalersi in sede civile non avendo un obbligo di assicurazione per i veicoli senza motore ...per quanto riguarda la patente L unico caso in cui viene considerata la titolarità della patente di un ciclista riguarderebbe L eventuale conduzione del velocipede in caso d ebrezza alcolica ...ad esempio mi è capitato di fermare un ciclista in contromano , ed essendomi accorto della sintomatologia dell effetto di uso eccessivo di alcool ho richiesto la prova etilometrica dopo essermi accertato della titolarità di patente del soggetto...in quel caso era sui 2,9 g/L di tasso alcolemico e il conducente del velocipede è stato denunciato ai sensi dell art 186 e gli è stata ritirata la patente per più di un anno
frenkyninet non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-02-2020, 21:37   #25
armaiolo
Mukkista in erba
 
Registrato dal: 22 Dec 2015
ubicazione: brescia
predefinito

e per i minori o soggetti che la patente non ce l'hanno?

in pratica il motociclista si attacca.
armaiolo ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 19:59.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it
Usato HP