APARTS

Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Forum di discussione Quellidellelica > Da Walwal > La Piccola libreria del Mukkista

La Piccola libreria del Mukkista In questo forum ci proponiamo di parlare e raccogliere tutti i consigli sulle letture che possono allietare il centauro quando è in poltrona.


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 12-07-2018, 12:40   #26
raello
Mukkista
 
L'avatar di raello
 
Registrato dal: 29 Sep 2006
ubicazione: Tra Milano e Piacenza
predefinito

Finito di leggere ieri sera. Che dire? Sicuramente uno scorcio di storia italiana poca nota, e per me affascinante (l’ho scelto proprio per questo). Quindi sicuramente positivo il fatto di aver imparato molte cose su un fatto poco noto della nostra storia recente che fece anche da modello per altri interventi statalisti (per esempio il New Deal di Roosvelt).
Cose che invece non ho completamente digerito sono lo stile di narrazione con molta interazione, forse troppa, con il lettore, il fatto che la linea temporale faccia spesso degli avanti ed indietro non sempre sensati, e che ci siano descrizioni spesso un po’ troppo lunghe. Tutto questo a reso la lettura a tratti pesante e non sempre scorrevole.
Poi c’è il fatto che la storia è vista tutta dal lato di una famiglia fascista, e qui devo dire che se da un lato è un pregio, perché riflette credo meglio di altri libri questo punto di vista e l’atteggiamento della maggioranza degli italiani del tempo, dall’altro forse è un difetto perché certe colpe del regime, del re, della classe dirigente del tempo e della RSI vengono fatte passare con troppa leggerezza, e qui sento un vago odore di revisionismo.
Rimane comunque un buon libro che tratta di un argomento per me assolutamente affascinante e poco noto.
Ciao
R.

__________________
R100RT Roadster, K1200R Sport, R1150GS Adv, CBR1000RR, CBR900RR, Kawasaki 750MachIV
raello non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-07-2018, 10:10   #27
Alex.Vt
Mukkista doc
 
Registrato dal: 16 May 2014
ubicazione: Vago
predefinito

Pennacchi ha scritto diversi libri dove prendendo spunto dalle vicende dei protagonisti racconta un po' la storia della Bonifica dell'Agro Pontino e disegna uno spaccato di vita degli abitanti di quelle terre , il tutto pur essendo lui uno politicamente impegnato sul fronte opposto, il suo primo libro lo ha scritto quando ancora lavorava alla Fulgor Cavi di Latina dove era RSU , senza interporre il filtro della ideologia . Sostanzialmente sono libri di piacevole lettura che scorrono via lisci con notevoli spunti di ironia , io stavo rileggendo il suo secondo libro Palude, riedito nel 2015 , altro bel spaccato di vita della provincia Pontina.
__________________
Ex. Motociclista ovvero un pericolo in meno sulle strade !
http://www.fiat2000.it
Alex.Vt non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 03:35.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it