APARTS

Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Forum di discussione Quellidellelica > Da Walwal

Da Walwal il Forum originario dove si parla di argomenti che riguardano il mondo Motociclistico e di argomenti correlati , la politica e gli OT sono banditi. Il Bar è intitolato al nostro caro amico Walter.

MOTADD di GS emotion


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 06-11-2015, 07:02   #126
Bombo
Mukkista
 
L'avatar di Bombo
 
Registrato dal: 29 Sep 2009
ubicazione: tra Veneto e Friuli
predefinito

ed hai fatto bene!

__________________
I bombi sono insetti molto attivi: si dedicano alla ricerca di cibo dall'alba al tramonto...
GS Adv
Bombo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-11-2015, 09:16   #127
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da andela Visualizza il messaggio
Colpito a tradimento? Fonti?
Le mie parlano di engine failure dopo l'abbattimento di un B24 e un P 51.
Per engine failure si intende ovviamente oltre ad un guasto anche a colpi incassati nei motori.
Andrea, tutte le notizie che si leggono su internet riguardanti la fine di Nowotny (wikipedia in primis e una decina di siti che ho controllato, poi mi sono stufato) contengono uno sbaglio non fondamentale ma che ritengo comunque madornale, alla fine sono tutti dei copia-incolla.

Nel suo ultimo contatto radio (molto confuso per le contromisure di disturbo americane) Nowotny dice di aver abbattuto un Liberator e probabilmente un Mustang. Sicuramente avrà abbattuto due aerei… ma il bombardiere non era un Liberator, bensì un B-17.

Perché a quell’ora i Liberator che hanno attaccato Rheine se ne sono già andati; Nowotny parte con il secondo “scramble” della mattina ed ingaggia battaglia sul Lago Dummer con la prima ondata di B-17 che bombardano Merseberg, beccati senza scorta perchè impegnata contro i caccia tedeschi.

Nessun Liberator quel giorno vienne attaccato dai Me262: i quindici B-24 danneggiati sono dovuti alla contraerea. Nessun B-24 è comunque abbattuto.

Nowotny è nei guai, non si sa se per un guasto o per colpi ricevuti in combattimento, sta ritornando alla base e non si capiscono le sue ultime parole: “sta bruciando” o “sto bruciando”.

Galland ed Eder, presenti sulla pista, sentono nelle nuvole molto basse spari di mitragliatrice e vedono solamente il jet di Nowotny che viene giù in candela: non vedono caccia nemici.

Come quasi tutti i jet perduti in combattimento, è probabile che anche Nowotny venga colpito nelle fasi finali dell’atterraggio. La “papera zoppa”, così chiamavano i piloti lo Schwalbe, diventa una bara se non opportunamente difesa dalla copertura aerea.

Ma in quel momento i pochi Fw190D-9 “muso lungo” del III/JG54 stanno combattendo coraggiosamente e vittoriosamente contro centinaia di caccia americani su Quackenbruck. Non hanno tempo a difendere i jet.
__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle

Ultima modifica di gldani; 27-05-2016 a 22:19
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 06-11-2015, 10:02   #128
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Quote:
Originariamente inviata da iakka60 Visualizza il messaggio
brutta fine...colpito ( quasi) a tradimento...purtroppo la guerra e' anche questo...
beh, si è sempre molto parlato degli abbattimenti dei Me262 "a tradimento" mentre atterravano, ma chissà quanti migliaia di altri aerei han fatto la stessa fine.
I piloti dei jet lo sapevano molto bene. Era il momento più temuto assieme al decollo.

Come dici tu, la guerra è anche questo. Molti accusano i piloti americani che se ne approfittavano e per le facili vittorie.
Io non la penso così. La Luftwaffe, nonostante sia al collasso, fa sempre paura.

Mi piace sempre vedere cosa succede veramente sul campo: ad esempio, prendiamo quel giorno 8 novembre 1944 di cui si parlava, ok è famoso perchè muore Nowotny, ma è un giorno qualsiasi: la missione #705 costa cara all'Usaaf, oltre a 100 bombardieri danneggiati ne cadono 3 e 20 caccia americani contro solamente 5 caccia tedeschi, nonostante quel giorno, solamente dell'Ottava Air Force, svolazzassero sulla Germania 700 bombardieri e 900 caccia di scorta.

La Luftwaffe faceva davvero ancora paura: "... heavy and aggressive attacks to fighter Groups and bombers..."
__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-11-2015, 10:31   #129
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-11-2015, 13:14   #130
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Heinrich Sander, qui ritratto ad Ancona in sella al sidecar; il Marder III è parcheggiato sotto la palina della fermata del bus: “FERMATA A RICHIESTA”.



Heinrich Sander, tenente dello StuGe 1171 (dal febbraio 1944 la designazione del Panzerjäger-Abteilung 171 è modificato in Stu.G.Abt. 1171), ferito il 12 Maggio 1944 ad Ausonia durante gli ultimi giorni della battaglia di Cassino. Ferito nuovamente nel marzo ‘45, sopravvive alla guerra.

Il Panzerjäger-Abteilung 171 (o Stu.G.Abt. 1171) è presente sul fronte di Cassino con i Marder III (14 nel mese di giugno 1943, probabilmente 7/8 sopravvissuti nel 1944) e 14 Stug M42 italiani.

Dalle ore 23 dell’11 maggio 1944 alla sera del 13 maggio 1944, la Inf.Div. 71 e le sue unità sono attaccati da quattro intere divisioni francesi subendo gravi perdite.

Combatte ad Aquino, Pico, Castelforte, Nara, Esperia (Frosinone). E’ ferito il 12 Maggio 1944 ad Ausonia.

Dopo Cassino il tenente Sander e il suo Pz.Jg.Abt. 171 passano al settore adriatico a sud di Ancona contro i polacchi del Generale Anders. L’8 luglio 1944 gli ultimi tre Ansaldo M42 disponibili sono lanciati in un contrattacco a Filottrano contro il CIL (Regio Esercito italiano in lotta con le truppe alleate qui appoggiato dagli Sherman polacchi) per riconquistare il controllo della zona, ma senza riuscirci. Nei seguenti giorni intorno ad Ancona subisce ancora perdite pesanti.

Durante l'attacco alla Linea Gotica alla fine di agosto1944, il Pz.Jg.Abt. 171 ha solo pochi Marder III sopravvissuti (10 nuovi M42 Stug italiani arriveranno tra agosto e settembre)

A Monteciccardo (Pesaro) in combattimento con un Marder III Sander scampa per miracolo all’esplosione del suo carro.
A Tavoleto avviene l'ultima battaglia sulla Linea Gotica del Pz.Jg.Abt. 171 dove viene decimato.

Alla fine di dicembre 1944, il Pz.Jg.Abt. 171 abbandona 10 M42 (quattro M 42 75/34, e sei M 43 105/25) a causa delle cattive condizioni dei serbatoi e alla carenza cronica di pezzi di ricambio.
Ai primi di gennaio del 1945 il 2. / Pz.Jg.Abt. 171 riceve tre nuovi cannoni d'assalto M43 75/46 e si trasferisce a Milowitz vicino a Praga per la formazione sugli Hetzer (Jagdpanzer 38). L’unità rientra nella 71. Inf.Div. con 10 Hetzer a marzo 1945.

Dopo l'arrivo in Ungheria (6 marzo 1945) il Pz.Jg.Abt. 171 è impegnata con il 71Inf.Div. sotto la Seconda Panzer Armee in battaglie difensive.

Tra Nagjbayom e Nagykanizsa a metà marzo1945 Sanders è nuovamente ferito.
Il 5-6 aprile 1945 gli ultimi sei Hetzer partecipano al contrattacco per lo sfondamento dell’accerchiamento russo a Csáktornya (Croazia), dove il Pz.Jag.Abt 171 termina di esistere come unità combattente.
__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle

Ultima modifica di gldani; 24-11-2015 a 14:36
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-12-2015, 13:58   #131
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Sidecar e prigionieri tedeschi che portano una cassa di Panzerfaust

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-12-2015, 01:50   #132
Acrostico
Mukkista doc
 
L'avatar di Acrostico
 
Registrato dal: 25 May 2007
ubicazione: Frara
predefinito

bella storia come sempre, ma le foto sono veramente minuscole, ciao gldani e buon anno !
__________________
*GS1150*
VAQ di Ezio51
www.quellidellelica.com/vbforums/announcement.php?f=96&a=65
Acrostico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-03-2016, 12:14   #133
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Immagine di bassa qualità, ma l'ho trovata studiando un album di un plotone mortai della Hermann Goering in addestramento.

Pochissime foto esistenti di questo triciclo in epoca 2GM:



Si tratta di un tre ruote Tempo, un triciclo portaattrezzi. Anche la Goliath produsse veicoli simili.
Forse il prodotto più famoso del Tempo è stato il G1200, un 4x4 con un motore 600cc a ciascuna estremità. Poteva essere guidato usando la parte anteriore, la parte posteriore o entrambi i motori insieme. Non ebbe grande successo e ne sono stati fatti pochi, ma sta rivivendo una specie di cult.
__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle

Ultima modifica di gldani; 24-03-2016 a 13:31
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 25-03-2016, 11:09   #134
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Ciao Acrostico, sì le foto sono minuscole, ma a volte le trovo più interessanti di quelle in posa, come questa presa il 9 luglio 1943 durante la Battaglia di Kursk:

una moto tra un carro Tigre e un semicingolato Sd.Kfz

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 12-04-2016, 10:40   #135
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Stalingrado "ieri e oggi".

I cavalli di un reparto motorizzato e ippotrainato della 71a Divisione di Fanteria si abbeverano sulle rive del Don a Kalatch. Stalingrado dista 80 km.

[/url]
__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-04-2016, 09:28   #136
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Africa, colonna trasporto d'acqua "WasserKolonne 645"

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 29-04-2016, 10:16   #137
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Dall'album di un soldato americano, decine di foto di veicoli e carri tedeschi distrutti nella sacca di Falaise, tra cui questo Kettenkrad con insegne USA:

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 30-04-2016, 12:07   #138
Acrostico
Mukkista doc
 
L'avatar di Acrostico
 
Registrato dal: 25 May 2007
ubicazione: Frara
predefinito

Bella l'unione delle due foto di Stalingrado "ieri e oggi", è una tecnica che vedo ogni tanto ed è molto interessante.
__________________
*GS1150*
VAQ di Ezio51
www.quellidellelica.com/vbforums/announcement.php?f=96&a=65
Acrostico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 07-05-2016, 19:13   #139
Acrostico
Mukkista doc
 
L'avatar di Acrostico
 
Registrato dal: 25 May 2007
ubicazione: Frara
predefinito


ho trovato questa bella foto di Zundapp KS750 assieme ad una vera rarità

La regina compie 90 anni....

__________________
*GS1150*
VAQ di Ezio51
www.quellidellelica.com/vbforums/announcement.php?f=96&a=65
Acrostico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-2016, 11:28   #140
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Prigionieri americani presi ad Anzio e fatti sfilare per Roma

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-05-2016, 21:46   #141
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Questo non l'avevo mai visto

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-05-2016, 12:16   #142
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Luftwaffe, anni ’30-’40: rarissimi pantaloni francesi / belgi da motociclista in pelle marrone.

Dopo la conquista del Belgio e della Francia nel 1940 i piloti da caccia tedeschi, in barba a tutti i regolamenti, iniziano ad indossare i completi in cuoio da motociclista comprandoseli a proprie spese, e le pelletterie tedesche (ma maggiormente quelle belghe e francesi nei territori appena conquistati) ne vedono aumentate le richieste. I giubbotti di pelle, ormai diventati oggetti di culto tra i collezionisti, daranno vita al famoso “Luftwaffe jacket style”.

Al giorno d’oggi sono maggiormente rari i pantaloni da motociclista: dopo tanti anni di attesa e ricerche finalmente riesco a beccarne un paio.

Mi permetto di presentarveli: rarissimi pantaloni in cuoio marrone di produzione francese o belga, anni ’30-‘40. In splendide condizioni anche se pesantemente usati, spessa e morbida pelle con una patina incredibile: verranno indossati dal quinto pilota tedesco da caccia della mia collezione, un pilota di Me109-G, Difesa del Reich 1943.

Le due tasche anteriori sono chiuse da zip marcate “Tirette”, come pure troviamo cerniere “Tirette” che chiudono le zone inferiori ai polpacci: tutte sono in perfette condizioni di conservazione e ben scorrevoli. La ditta di cerniere belga Tirette era attiva in quegli anni anche nella Francia nord-occidentale.
Sulla natica destra troviamo una tasca con la pattina chiusa da bottone in metallo “Cleo”.

Numerosi bottoni in metallo “Solide Elegant” (ditta in attività sin dalla Prima Guerra Mondiale):
ne troviamo quattro all'interno della falda per la chiusura frontale + un gancio in metallo nella parte alta; altri otto nella zona in vita per allacciare i pantaloni con il giubbotto in funzione antivento (come oggi si uniscono giubbotto e pantaloni delle tute da moto in pelle).

Sei larghi passanti in cui ho inserito una cintura della ditta Ehnahrdt di Pössneck (Turingia) del 1940.

Completamente foderati in fustagno giallo/marrone.

Moto ed aerei: sempre una bella accoppiata.


__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-05-2016, 12:38   #143
Bombo
Mukkista
 
L'avatar di Bombo
 
Registrato dal: 29 Sep 2009
ubicazione: tra Veneto e Friuli
predefinito

G a l a t t i c o

__________________
I bombi sono insetti molto attivi: si dedicano alla ricerca di cibo dall'alba al tramonto...
GS Adv
Bombo non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 27-05-2016, 12:45   #144
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

per così poco?

Ciao Bombo !!
__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 31-05-2016, 13:57   #145
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Un altro articolo motociclistico/aviatorio, che questa volta andrà sul mio pilota di Me-109 della Battaglia d'Inghilterra:

OCCHIALONI DA VOLO - preda bellica: occhialoni francesi M35 delle truppe motocicliste.

Dopo la sconfitta subìta nel maggio 1940, tutta l’industria militare e civile francese fu costretta a lavorare per la Germania. Inoltre tutte le forniture militari già esistenti furono requisite ed usate intensivamente dalla Wehrmacht sia sui fronti di guerra che di casa.

Stessa sorte ebbero gli occhialoni M35 delle truppe motocicliste francesi. Conosciuti originariamente come “Occhialoni da volo e sport”, furono ribattezzati “le Uova Fritte” per la somiglianza…. appunto con un paio di uova fritte, con le lenti color ambra e l’imbottitura bianco brillante. Molto comodi per la proverbiale morbidezza della gomma, eleganti e di ottima fattura, furono subito apprezzati ed impiegati dagli aviatori, carristi, motociclisti, autisti, anche da pompieri e squadre di soccorso nelle città tedesche bombardate.

L’originaria grande morbidezza della gomma fa sì che al giorno d’oggi si fatica a trovare questi occhialoni in buone condizioni: quasi tutti presentano grandi mancanze, e quando la gomma è presente è soggetta a velocissimo degradamento se sottoposta a temperature medio/alte tendendo a sciogliersi e ad appiccicarsi. Un’utile accortezza per fermare il disastro è cospargerla di talco (ciò che ho fatto appena gli occhialoni sono arrivati dalla California… si stavano incollando alla scatola!!!).
--------------------------
Occhialoni francesi M35 da motociclista della ditta N.C.Y. completi della scatola originale in latta e di due lenti color ambra di ricambio.

In ottime condizioni generali: l’elastico è in condizioni perfette, e la gomma bianca è ripiegata nell’angolo verso il ponte nell’oculare sinistro (nonostante la si stiri in posizione giusta, dopo qualche minuto ritorna ad essere piegata).


__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 02-06-2016, 22:16   #146
Acrostico
Mukkista doc
 
L'avatar di Acrostico
 
Registrato dal: 25 May 2007
ubicazione: Frara
predefinito

bei reperti davvero, ma quei pantaloni mi sembrano molto piccoli, che taglia saranno? direi un giro vita attorno alla tg 40.
__________________
*GS1150*
VAQ di Ezio51
www.quellidellelica.com/vbforums/announcement.php?f=96&a=65
Acrostico non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 03-06-2016, 10:55   #147
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Ciao Acrostico, hai ragione non sono grandissimi ma non non bisogna dimenticare che all'epoca di "panze" per un motivo o per l'altro non ce n'erano granchè (tranne forse Goering); poi ingannano le gambe molto corte ma questi Lederhosen (a differenza dei Reithosen) erano davvero così: non dovevano essere infilati dentro gli stivali fino alle caviglie ma si fermavano sopra ai polpacci.
__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 24-06-2016, 14:37   #148
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Normandia, motociclista canadese.

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-06-2016, 13:50   #149
gldani
Mukkista doc
 
Registrato dal: 29 Oct 2009
ubicazione: Bra - Ducatus Sabaudiae
predefinito

Italiani in Africa: MVSN - Milizia Volontaria Sicurezza Nazionale

__________________
Goldwing 1500

"Quando un Mustang arrivava in coda al tuo Me410, potevi solo pregare".
F. Stehle
gldani non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 28-06-2016, 13:55   #150
aspes
Gentile signore
 
L'avatar di aspes
 
Registrato dal: 19 Sep 2005
ubicazione: chiavari (ge)
predefinito

mio padre mi racconta sempe che subito dopo la guerra i motociclisti italiani facevano carte false per i giubbotti da aviatore americani, e che ne aveva uno anche se chissa' che fine ha fatto.
__________________
gs1200-r100
so come funziona il mondo e i vecchi carburatori.
aspes ora è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 13:51.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it