Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Monocilindrico 650 > F650GS - Dakar - CS - ST - G650GS e Sertao


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 21-01-2020, 17:25   #1
pinus_st
infante Mukkista
 
Registrato dal: 21 Jan 2020
ubicazione: Roma
predefinito Adesivi F650ST

Salve a tutti, sono nuovo e mi sono presentato nell'apposita area, quindi è inutile che controlliate.

Possiedo da due anni una F650ST rosso flamrot, che mi piace abbastanza, se non fosse che secondo me è pesante, ma vabbè, pazienza.

Dopo aver sistemato tutto il sistemabile nella parte meccanica ed elettrica (sella rifatta da me, regolatore prima sostituito con versione CMOS serie, poi lo ho anche riprogettato e costruito, pompa acqua rimossa e sostituita con elettrica controllata da processore, altro mio progetto, rimozione valvola termostatica, candele non resistive, faro LED, tappo radiatore alta pressione, regolazione gioco valvole, smontaggio e pulizia carburatori) adesso sto cercando di togliere alcuni graffi da cadute (mie e del precedente proprietario) e qui viene la parte a me un poco sconosciuta.

Sto riverniciando, con fondo a bomboletta, vernice e trasparente (catalizzato) a compressore. Il risultato è finora accettabile. Non ottimo, ma accettabile, considerando che è inverno e lavoro con attrezzatura hobbistica e devo pure usare un asciugacapelli per far seccare i prodotti, quindi polvere che vola e finisce sui pezzi, ma tutto sommato il risultato è comunque migliore della condizione precedente e quindi sono soddisfatto.

Per la cronaca, sto usando un fondo nitro, vernice nitroacrilica monocomponente e trasparente acrilico bicomponente.

La parte che però mi perplime, sono gli adesivi sul serbatoio e quegli adesivetti neri che sono ai lati del faro, del parafango anteriore e dei fianchetti lateral-posteriori.

Premesso che forse il parafango lo lascio come è, in quanto intatto, e che ho già i due adesivi per il serbatoio e che possiedo stampanti varie (inkjet, laser) nonché stampante 3D e macchina CNC con mandrino e laser, sono indeciso se ricreare al computer i suddetti adesivi neri e poi creare una maschera stencil da usare per dipingerli (simularli, in pratica) con vernice nera, oppure tagliare un materiale adesivo, oppure rivolgermi a dei professionisti degli adesivi, oppure mascherare tutto e verniciare solo intorno. Fermo restando che non so come tagliare gli adesivi, perché penso il laser li bruci, e le punte rotanti da fresa penso rendano frastagliati i bordi.

Nessuno che sappia ciò che dice e sappia darmi un consiglio? A me tutte le ipotesi sembrano praticabili, con vari livelli di difficoltà, ma probabilmente tra queste che ho elencato, una è la migliore. Non ditemi subito di rivolgermi a terzi, sono arrivato fin qui e non vorrei arrendermi facilmente. Non per niente sono anche un endurista e di certo non mi fermo di fronte al primo ostacolo. Però se devo fare un brutto lavoro, preferisco desistere.

Ah, la moto ha il contakm bloccato sui 60'000km, quindi ritengo ne abbia più di 100'000 e finché va e non beve olio, va bene così. Sto pensando di sostituirlo e aggiungere anche un volmetro nel pannello strumenti, infatti.

Saluti

Giuseppe

Pubblicità

pinus_st non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 15-02-2020, 19:00   #2
pinus_st
infante Mukkista
 
Registrato dal: 21 Jan 2020
ubicazione: Roma
predefinito

Vabbè, per il momento ho coperto gli adesivi col nastro e provvedo a verniciare le carene. Poi eventualmente copro le carene e rivernicio gli adesivi. Metodo poco raffinato, ma funzionale.
pinus_st non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 17-03-2020, 15:23   #3
pinus_st
infante Mukkista
 
Registrato dal: 21 Jan 2020
ubicazione: Roma
predefinito

Giusto per aiutare qualche poveraccio che, dopo di me, si avventurasse in tale opera, alla fine ho verniciato le parti nere e rosse, mascherando alternativamente le zone di colori diversi e ritoccando, alla fine, a mano, i bordi risultanti irregolari, con un pennarello nero. Una volta passato il trasparente i difetti si notano meno, sebbene ancora presenti a un occhio indagatore, cioè io che so dove sono i difetti.

Ma l'importante, almeno per me, è non avere più quegli odiosi profondi graffi da scivolate, che gridavano pietà ogni volta che guardavo la moto. Ovviamente ora grida pietà, datemi un vero carrozziere, ma penso la moto si dovrà accontentare...
pinus_st non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:41.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it
Usato HP-2