APARTS

Vai indietro   Quellidellelica Forum BMW moto il più grande forum italiano non ufficiale > Monocilindrico 650 > F650GS - Dakar - CS - ST - G650GS e Sertao


Share This Forum!  
  
Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità di visualizzazione
Vecchio 20-04-2018, 10:45   #1
angor
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 31 Aug 2012
ubicazione: Brescia
predefinito moto non si avvia regolato gioco valvole

ciao
quest'inverno ad un certo punto non sono più riuscito ad avviare la moto: scoppiava, fumava come un diesel e si spegneva.
Sembrava super ingolfata...portata dal meccanico, la diagnosi è stata: valvole che rimanevano aperte/puntate.
Ridato il giusto gioco alle punterie, ora la moto va bene.
Lo stesso meccanico non ha saputo però spiegarsi perchè questo improvviso degrado (ma potrebbero esserci spiegazioni, tipo che improvvisamente si è magari staccato uno spessore di carbone che faceva da tenuta, aumentando improvvisamente il gioco tra valvola e sede), ma soprattutto non ha saputo dirmi , perchè non conosce la moto, se la sede della valvola ora si consumerà più in fretta del normale.
In pratica, il dubbio è che la sede valvola abbia in origine un trattamento o uno strato più duro e che adesso, consumato quello, la valvola non vada a scavare più velocemente.

In pratica, non so se continuare ad usare la moto o se, pensando che possa consumarsi nel giro di poco tempo, sia meglio usarla come usato da rottamare per uno sconto, intanto che si avvia ancora.
La seconda ipotesi mi scoccerebbe, perchè comunque nel fare quell'intervento (pensando che fosse una cosa più semplice), ho fatto fare anche catena, corona, freni, forcelle...per un totale di 800 euro.

Ah, la moto è una ST del 1998, circa 45000km (sono ridicolmente pochi, lo so, infatti immagino che siano molti di più in realtà, visto che sono 3o proprietario...)

angor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-2018, 11:56   #2
rasù
Kappista doc
 
L'avatar di rasù
 
Registrato dal: 06 Aug 2003
ubicazione: Serenissima Repubblica di Genova
predefinito

se il motore gira bene controlla un po' più di frequente il gioco valvole e usala tranquillamente... le sedi valvola sono anelli in acciaio piantati nella testa, e non hanno trattamenti superficiali altrimenti non sarebbero rettificabili, cosa che potrai far fare se in futuro si renderà necessario...
__________________
K100RS16V naked, 1992, 170Kkm
MP sempre pieni.... mandatemi email!
rasù non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-2018, 17:50   #3
angor
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 31 Aug 2012
ubicazione: Brescia
predefinito

questa è un'ottima notizia: il mio dubbio era che la sede valvola fosse semplicemente fresata nella testa, un po' come ad esempio le valvole delle vecchie auto che erano fresate nella ghisa della testa.
Dubbio originato dal fatto che, apparentemente, la moto abbia smesso di funzionare da un giorno all'altro, mentre probabilmente erano già molti mesi che non funzionava regolare (la uso molto poco, forse 1000km all'anno).

Se ci sono effettivamente le sedi in acciaio, non dovrebbero avere un'usura anomala e dovrei poterla usare tranquillamente...ora che mi servirà una seconda regolazione, saranno passati 10 anni.
grazie

PS: prima o poi passerò ad una delle sorelle più giovani...ma sempre BMW e sempre GS (650, 700, 800...quello che troverò)!
angor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-2018, 18:03   #4
rasù
Kappista doc
 
L'avatar di rasù
 
Registrato dal: 06 Aug 2003
ubicazione: Serenissima Repubblica di Genova
predefinito

sulle teste in alluminio le sedi sono anelli in acciaio pressate in sede, se fossero in alluminio durerebbero forse 100 km.
Sui 650 serie F sono date per non sostituibili (dopo l'ultima rettifica possibile dicono di cambiare tutta la testa, cosa che costerebbe come tre o quattro moto complete). Non escludo che qualche rettifica sia comunque in grado di mettere nuove sedi valvola, nel caso servisse, ma vedrai che al 99% il tuo problema è risolto.
__________________
K100RS16V naked, 1992, 170Kkm
MP sempre pieni.... mandatemi email!
rasù non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-2018, 18:07   #5
angor
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 31 Aug 2012
ubicazione: Brescia
predefinito

secondo me non sono mai state rettificate: io l'ho presa nel 2012, il precedente proprietario l'aveva presa nel 2005 circa, e non aveva rettificato...non credo che il primo, dal 1998 al 2005, abbia fatto così tanta strada da doverle rettificare più volte...
si, da quello che dici sono fiducioso...meno male.
angor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-2018, 18:11   #6
rasù
Kappista doc
 
L'avatar di rasù
 
Registrato dal: 06 Aug 2003
ubicazione: Serenissima Repubblica di Genova
predefinito

probabile, salvo problemi o rifacimenti totali del motore è raro si debbano mettere in rettifica le sedi valvola.

si consuma prima il resto della moto
__________________
K100RS16V naked, 1992, 170Kkm
MP sempre pieni.... mandatemi email!
rasù non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 20-04-2018, 20:24   #7
F650GS
Mukkista doc
 
L'avatar di F650GS
 
Registrato dal: 15 Apr 2007
ubicazione: Repubblica di Genova dal 1099
predefinito

La mia a 113.000 km aveva le valvole di aspirazione a 0.10; quelle di scarico a 0.24 e 0.25 - Nella sostanza a parte quella a 0.24 e per un solo centesimo entro la i limiti. Come la tue a 45.000 km fossero così fuori range è strano. Sei sicuro della versione del meccanico ?
__________________
R850R Comfort 2004 64.000 Km - F650GS 2001 110.000 km "il Mulo" -
F650GS non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 13-05-2018, 10:27   #8
Luft74
Pivello Mukkista
 
L'avatar di Luft74
 
Registrato dal: 19 Apr 2014
ubicazione: all'ombra della Mole
predefinito

In condizioni di uso normale, che le sedi valvole del Rotax tendano a consumarsi molto più del normale, è un'ipotesi decisamente remota e, mi si consenta, anche piuttosto suggestiva: ci sono motori della serie Funduro e GS che hanno abbondantemente superato i 120000 km senza lamentare qualsivoglia anomalia alla testa, a patto di effettuare manutenzione e gioco valvole come da raccomandazioni della Casa. Per "segnare" un anello di tenuta e renderne vana la propria funzione, dovrebbe essere passato un corpo estraneo tra valvola e anello medesimo e questo, credo che avrebbe causato problemi di entità assai maggiore che non quelli di una scarsa tenuta.
Anticipato questo, credo che la tua moto sia tutta da sfruttare in serenità: verifica sempre i liquidi e gli ingrassaggi vari e goditela senza alcuna remora.
__________________
R 1150 GS ...meij na moto borgna che na fumna strunsa

Ultima modifica di Luft74; 13-05-2018 a 10:29
Luft74 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-05-2018, 09:30   #9
angor
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 31 Aug 2012
ubicazione: Brescia
predefinito

grazie per i pareri, ero convinto di aver risposto ma probabilmente non è partita...

andando in ordine: ho il forte dubbio che i km della moto non siano 49000, ma 149000, cosa che giustificherebbe una certa usura

il meccanico ha diagnosticato l'arretramento delle sedi dopo aver verificato l'assenza di giochi nelle punterie, in sostanza le valvole rimanevano puntate.
ipotizzo fosse corretta anche perchè, una volta regolato il gioco correttamente, la moto funziona bene.
angor non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-05-2018, 10:49   #10
nicola66
Utente BANNATO dal forum
 
Registrato dal: 14 Feb 2008
ubicazione: mantova
predefinito

lavoretto non difficile ma lunghetto
https://www.youtube.com/watch?v=XIt2_jfeVqU

ti ha detto quali fossero puntate? e di quanto.
nicola66 non è in linea   Rispondi quotando
Vecchio 14-05-2018, 11:19   #11
angor
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 31 Aug 2012
ubicazione: Brescia
predefinito

mi sembra abbia detto quelle di scarico, ma onestamente non ricordo...ha anche detto che erano abbastanza indietro, ma non so quanto considerare valida la risposta: mi è parso che non avesse esperienze con il Rotax, infatti non sapeva se le sedi erano in alluminio indurito o con riporti d'acciaio.
Comunque, leggendo poi anche sul forum e le risposte datemi, credo che una volta regolate la moto non dovrebbe avere più problemi per sicuramente molti più km di quelli che farò io. Che è poi quello che mi interessa: stiamo pur sempre parlando di una moto di 20 anni e che oggi vale, forse, 6-700 euro...una volta che funziona anche se non è perfetta va bene uguale.
angor non è in linea   Rispondi quotando
Rispondi

Strumenti della discussione
Modalità di visualizzazione

Regole d'invio
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è attivo
Le smilie sono attive
Il codice IMG è attivo
il codice HTML è disattivato

Salto del forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 08:18.
www.quellidellelica.com ©

Powered by vBulletin versione 3.8.4
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana Team: vBulletin-italia.it