Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 10-01-2017, 17:12   #33
pancomau
Mukkista doc
 
L'avatar di pancomau
 
Registrato dal: 16 Nov 2006
ubicazione: Trieste
predefinito

Io personalmente uso il metodo che chiamerei "classico" (indice oppure indice e medio APPOGGIATE sulla leva).
In alcune occasioni (per muovere un p˛ la mano) mi capita anche di impugnare con tutte le dita l'acceleratore.

A me questo non provoca particolari indolenzimenti, ma ovviamente dipende da quante ore uno guida di fila. nel mio caso il sedere Ŕ molto meno tollerante della mano... e quindi....
In generale potrei suggerire che l'uso di sovramanopole in spugna (grip puppies) serve ad aumentare il diametro della manopola e migliorare il comfort della mano.

Il movimento in caso di frenata corrisponde alla mano che "va a cercare" la presa sulla leva con le due dita che ci sono appoggiate sopra, cosa che induce automaticamente al rilascio del gas.

Fino ad oggi le due dita sono sempre state sufficienti a frenare (anche fino ad innescare l'abs), per˛ questo dipende molto dalla forza nella mano, dalla moto e dall'adrenalina.
In un paio di occasioni mi sono anche fatto male da solo "spremendo" anulare e mignolo tra leva e manopola (cosa che si potrebbe evitare con le regolazioni della leva... dove esistono, ma che comporta l'allontanamento della leva e una minor facilitÓ di presa della leva stessa.

Riguardo le frenate da "crisi epilettica"... a me sembra un falso problema... nel senso che esistono certamente le "panic stop", ma non credo che la posizione delle dita sia influente... se prende il panico freni a bestia anche se le dita fino ad un secondo prima ce le avevi su per il naso
__________________
In modalità "civile" leggo km/h, se "smanettone" miglia/h, se "pazzo" m/s
pancomau non Ŕ in linea   Rispondi quotando