Discussione: R 1250 rs
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 12-06-2019, 11:56   #90
carlo46
Pivello Mukkista
 
Registrato dal: 29 Jan 2019
ubicazione: Chiavari
predefinito

folagana, da ingegnere apprezzo la tua delucidazione, senz'altro condivisibile, pur osservando che il termine moto turbolento ha un significato preciso in ingegneria ma altrettanto il termine turbolenza Ŕ in lingua italiana correttamente utilizzabile a descrivere i fenomeni in esame. E naturalmente hai ragione che la sensazione soggettiva deriva da una coazione fra i soggetti coinvolti nell'aerodinamica, ovvero principalmente cupolino e casco ma direi nel caso specifico anche pance laterali della carena, deflettori, specchietti etc. Resta inconfutabile il fatto che se devo essere alto tot ma non tot +/- 1cm, se devo avere il casco zeta ma non il gamma, l'alfa e il beta significa semplicemente che l'aerodinamica della moto in oggetto Ŕ critica e genera un sistema (ingegneristicamente parlando) instabile. Ovvero piccole variazioni nelle variabili coinvolte generano perturbazioni fastidiose.
Considerata la destinazione di utilizzo di questa moto sarebbe il caso che BMW lavorasse sul problema, e sarebbe per me un upgrade ben pi¨ significativo del cruscotto TFT.

Ultima modifica di carlo46; 12-06-2019 a 11:58
carlo46 non Ŕ in linea   Rispondi quotando