PDA

Visualizza la versione completa : Leva cambio a bilanciere


NIXFILES
05-08-2013, 13:57
Sapete se esiste una leva del cambio a bilanciere x l' rt 2012 ?
Ho gia' buttato 6 paglia di scarpe...

Mauro62
05-08-2013, 14:00
questo è andarsela a cercare...........

io sto qui osservo e aspetto :happy1::happy1:

geminino77
05-08-2013, 14:03
Si sull harley...non su una bmw

daniele52
05-08-2013, 14:12
fà tanto anni 50/60,ma poi le scarpe in moto......... mmmmmmmmm
rimango anch'io in attesa,c'è troppo caldo

gianniv
05-08-2013, 15:54
https://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&docid=24Q7jYLZdOgXOM&tbnid=5tCOU5n08rECxM:&ved=0CAUQjRw&url=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FProtezione-salva-scarpa-1-pz-per-cambio-a-pedale-%2F260722386931&ei=LqD_Ucj9DoT-PNjfgeAF&bvm=bv.50165853,d.bGE&psig=AFQjCNHiC2QuwF-qB4GH6tK6uJd-8UuDaQ&ust=1375793574858429

..... e comunque se insisti a utilizzare scarpe di paglia .... la vedo dura

Beta
05-08-2013, 16:44
Quanti km/scarpa fai? :confused:

NIXFILES
05-08-2013, 18:51
Avete ragione, ma quelle (tante volte) che vai ad una cena elegante come si fa x le scarpe?

Gasper
05-08-2013, 19:19
gommino (tipo maccherone) di plastica soffice preso in Francia...nessuna scarpa piú rovinata..

GSWAY
05-08-2013, 19:56
Come hanno già postato :
Protezione salvascarpa ( Tucano ? )
Gommino "maccherone"
Guida con stivali piccoli e cambiati all'arrivo ( hai le borse ! )
Se esci proprio elegante, ... andare in auto ?

Un saluto

giammi19
05-08-2013, 20:03
io ho aperto una ceres ghiacciata e patattine al pomodoro ....
mi tenete compagnia
PS io metto un fazzoletto di carta con del nastro da carrozziere e poi quando ho fatto lo tolgo

NIXFILES
05-08-2013, 21:00
Andare in auto......... Nooooooo!
Sempre solo rt.

zumbit69
05-08-2013, 23:03
Non ci crederete ma ci sto pensando da qualche tempo anche io.. Sarebbe comodo cambiare marcia senza torcere il piede... gli dai de tacco e de punta e innesti le marce anche più dolcemente.
Tipo moto Guzzi per intenderci.......

Wotan
05-08-2013, 23:05
Ho gia' buttato 6 paglia di scarpe...E' un fuoco di paia.

Enzino62
05-08-2013, 23:10
Togliete le scarpe come in barca cribbio.,,, tanto costa uguale cribbio!!!!

Gray Wolf
05-08-2013, 23:36
scarpe antinfortunistiche con la punta in ferro... noo?
adesso le fanno cosi belle che ci puoi uscire anche la domenica:cool:

zumbit69
05-08-2013, 23:37
Non è per le scarpe nel caso mio.... ho notato che in città spesso crea disagio cambiare marcia e stare a tribolare col piede sinistro. Il bilanciere sarebbe la giusta soluzione... almeno per me...

robertag
06-08-2013, 00:20
mah... deve essere il caldo...:(

Maxrcs
06-08-2013, 09:14
:happy1::happy1::drinkers::drinkers::glasses2::gla sses2:

1965bmwwww
06-08-2013, 09:38
http://www.magmamotoaccessori.com/prodotto-165364/Estensione-per-la-leva-del-cambio-TOURING.aspx

managdalum
06-08-2013, 10:34
A me sembra un problema veramente serio e trasversale ad ogni modello di moto.
Non credo sia giusto lasciarlo relegato in una stanza tecnica, deve essere oggetto di condivisione da parte di tutto il forum, sperando che qualcuno possa trovare la soluzione più adatta a conciliare l'indomito spirito motociclistico con quello del viveur e del cultore del rito della caviglia pigra.
Si trasloca sul WW

skeo
06-08-2013, 11:01
IL problema è serissimo ma, non riguarda tutte le moto. :lol::lol:

Panda
06-08-2013, 11:03
CON LA CROSSTURER QUESTO PROBLEMA NON ESISTE............mezzepippette, cit

Aieie Brazov
06-08-2013, 11:06
ah ma allora anche l'Rt cià i suoi problemi.
chissà se lo risolveranno con la prossima RT-LC

sartandrea
06-08-2013, 11:11
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

mi viene in mente il 3D sul mocassino ai tempi del forum di Motociclismo

sei fortunato che oggi probabilmente non ci sarà l'incursione del Guzzisti, peccato......







quante risate che mi feci ai tempi..... :hello1:

RedBrik
06-08-2013, 11:24
http://armstreetitaly.com/catalogue/full/scarpe-medievali-corazzate.jpg

Ricordarsi di toglierli all'arrivo, prima della cena elegante.

StiloJ
06-08-2013, 11:36
a Garmisch ho visto un GS2013 con borsa posteriore in vimini e la leva del cambio tipo Guzzi california.

http://imageshack.us/a/img853/8786/87h.jpg

Yamco
06-08-2013, 11:37
tanta roba..

Buso63
06-08-2013, 12:15
A parte l'obbrobrio... come fa a cambiare con quelle inclinazioni di leva? :rolleyes:

Wotan
06-08-2013, 12:27
Sarà alto 2,15.

aspes
06-08-2013, 12:50
tanti anni fa ho avuto un benelli 50 con cambio a bilancere, una volta abituati era praticissimo, e non per questioni di scarpa rovinata, lo usavo proprio con praticita', sopratutto in curve senza dovere infilare il piede sotto e rischiare di toccare l'asfalto.
Anzi,avendo quel cambio la prima in alto (scelta ai tempi antica ma come quelli che fanno i racccccing oggi), quando scalavi marcia col tacco eri gia' predisposto col piede in punta di pedana per curvare, mentre oggi devi scalare e poi mettere il piede in punta.
Perculamenti e usanze moderne a parte,non e' che una volta erano stupidi, per molti versi c'era piu' attenzione alla praticita' d'uso, come le leve invertite, imperniate sul bordo del manubrio, con i cavi che passavano elegantemente dentro e piu'ergonomiche ,infatti le dita lunghe sono sull'interno del manubrio e non sull'esterno.Ogni cosa ha sempre un suo perche' , le scelte oggi in uso sono solo piu'economiche (fare un manubrio predisposto con leve imperniate e' diverso che fare un braccialetto universale per es.), non e' detto che siano migliori.
Guardando una moto antica spesso si trovano soluzioni geniali e pratiche

Mauro62
06-08-2013, 12:56
Da qualche parte avevo letto che lo spostamento del cambio da destra a sinistra è partito dai Jap per mettere il freno a destra come per le auto e rendere più facile l'approccio alla moto agli automobilisti abituati a frenare col destro.

sartandrea
06-08-2013, 13:04
.........che lo spostamento del cambio da destra a sinistra è partito dai Jap per mettere il freno a destra come per le auto ........

probabilmente,

ma io ho letto che lo scopo era quello di ottenere che tutti i comandi della frenata siano da una parte ed i comandi di cambiata dall'altra

aspes
06-08-2013, 13:36
credo che sia come dice mauro62. E imposto da normative americane
La scuola europea ha sempre avuto il cambio a destra e freno a sinistra. E di solito prima in alto.
Altra curiosita', la scuola tedesca ha sempre avuto la catena sul lato destro (almeno a mia memoria), quella giap sul lato sinistro. Le italiane un po' e un po' .

aspes
06-08-2013, 13:42
a proposito di soluzioni d'altri tempi....a garmish era esposto un sidecar bmw penso degli anni 30, la sospensione del sidecar era a balestre e c'era una cinghia (proprio come una cintura) che cingeva la balestra al telaio. Ho pensato un pò allo scopo poi l'ho capito. Era il "precarico molla". a seconda del buco della cintura si faceva il precarico della balestra! le moto dei nonni vanno osservate , rivelano sempre cose interessantissime

Tricheco
06-08-2013, 13:54
porca pupazza

GeoDario
06-08-2013, 15:45
basta sostituire i comandi di sx con quelli della vespa px 150.
lasciando ovviamente intatti i comandi per radio, esa, criuse e quant'altro

aspes
06-08-2013, 20:09
ai tempi mica solo la vespa aveva il comando cambio a manubrio, ma anche molti ciclomotori e moto. Del resto le auto negli anni 50 e 60 per lo piu' avevano il cambio al volante e non a cloche al pavimento. Corsi e ricorsi storici.

Mauro62
06-08-2013, 20:15
le auto negli anni 50 e 60 per lo piu' avevano il cambio al volante e non a cloche al pavimento.

che se vogliamo ha anche dei vantaggi secondari, :sex:

EnricoSL900
06-08-2013, 22:45
Allora?

Trovata la soluzione? No, perché qui mi pare si stia andando fuori tema e che si stia sostanzialmente battendo la fiacca.
Io invece domani sera ciavrei una cena elegante e mi urge un rimedio per il mocassino segnato. Che poi ammé i mocassini m'hanno sempre fatto caare a spruzzo... :pottytra:

charlifirpo
06-08-2013, 23:15
C'è la soluzione! Frizione a pedale e leva del cambio a mano...il c.d. "cambio suicida" :lol:

pancomau
07-08-2013, 01:35
basta scegliere i mocassini adatti e non si vede più il segno...

http://www.miserocchisnc.it/media/catalog/product/cache/5/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/m/o/mocassini_strisce_daino.jpg

:lol:

oppure... più seriamente...

http://www.motorstock.it/img/prodotti/OJPARASHOE.jpg
http://i.ebayimg.com/t/SALVASCARPA-NERO-ELASTICO-UNIVERSALE-PROTEGGISCARPA-MODELLO-LUX-SCARPA-STIVALE-/00/s/NjEwWDY0NQ==/$(KGrHqFHJE4E-zzGLJyrBPu7zKeofQ~~60_35.JPG

fedelissimo
07-08-2013, 01:38
usa le scarpe vecchie per andare in moto,semplice no!?:)

FranzG
07-08-2013, 02:14
E' un fuoco di paia.

Dov'è che girava 'sta paja?

F.

Bassman
07-08-2013, 10:43
Chi trova un amico (fabbro), trova un tesoro.

Anni fa ho fatto modificare la leva del cambio, che aveva una forma a L, perché aveva un angolo troppo aperto (la leva, non il cambio!). Lavoro facile, veloce e risultato ottimo.

jocanguro
07-08-2013, 11:51
io tutti questi problemi di segni sulle scarpe non ne ho.. si un po' si segna, machissene....


p.s.
sul morini 50 ho il cambio a bilanciere !!! :lol:


Aspes:
sempre interessanti queste considerazioni tecnico pratiche funzionali ...:D

MetMaleDucati
07-08-2013, 18:51
Sinceramente.........quando infilo il piede sotto il pedale del cambio per sbatter dentro la terza in uscita quando stai per raddrizzare la moto, e senti il piedino ke sgratta sull'asfato è pura goduria.....succede solo nei piegoni, poi a meno che tu non abbia il 48 di piede e giri tranquillo di sicuro l'asfalto non sai nenake di che pasta è fatto...

altrimenti cambio invertito.......all'inizio storci il naso, ma quando ti abitui è molto meglio....

Viggen
07-08-2013, 20:28
La soluzione si chiamo dct...Pacifico docet...

robertag
08-08-2013, 20:23
...sul gs da foto non ne vedo l'utilità, o meglio, quella modifica fatta in quel modo non ha senso a meno che , come dice wotan il pilota non sia alto 2,5 metri.
i bilanceri, che io ricordi, era posti con il fulcro in asse con la pedana o comunque molto vicino, ad esempio il guzzi 500 falcone del '67. in questo caso poi il cambio era a destra...

aspes
08-08-2013, 20:28
il mio benelli lo aveva imperniato normalmente sul motore ,abbastanza vicino. Da notare che la leva a bilancere in certi casi aveva i due pedali disposti a 180 gradi circa (moto da turismo), ma in altri, come il mio benelli, era a boomerang, ovvero con un angolo di circa 130 gradi, per cui col pedale normale orizzontale , quello del tacco era inclinato verso l'alto, per cui si comandava benissimo col tacco tenendo il piede in punta di pedana per affrontare la curva.
Quando mi pare doohan tiro' fuori la levetta per frenare dietro con comando al manubrio, per ovviare a un problema fisico, ci furono schiere di imitatori sanissimi.
Se domani Marquez tirasse fuori un moderno comando a bilancere perche' gli da' vantaggio nella guida il giorno dopo tutti a parlare di rivelazione.

robertag
08-08-2013, 20:47
già... però bisogna anche precisare che le soluzioni erano date anche da "difetti" di moto di altri tempi... come nel caso delle leve imperniate agli estremi del manubrio; le leve di allora avevano bisogno di maggiore sforzo fisico rispetto a quelle attuali (basti pensare allo sforzo per azionare il tamburo anteriore), quindi avere la zona della leva più aperta in corrispondenza delle dita più lunghe aveva un suo perchè... lo stesso dicasi per il bilancere in quanto l'escursione del cambio, per passare da un rapporto ad un altro, era sicuramente più ampia rispetto alle moto attuali.

aspes
08-08-2013, 21:34
sicuramente vero, ma nei decenni certe soluzioni tecniche alle volte sono state piu' frutto di mode che di vere necessita', basti guardare ai diametri delle ruote che di volta in volta sembravano definitivi salvo venire rivoluzionati dopo un po' di anni. QUante soluzioni abbiamo visto sparire e poi ritornare.... scommettiamo che tra un po' qualcuno tirera' fuori di nuovo l'antidive per le forcelle? (che poi era tutt'altro che un concetto sbagliato).
E siamo cosi' sicuri che sia cosi' necessario avere un 180 dietro per moto naked 600?

jocanguro
09-08-2013, 12:42
Aspes ... parole sante !!!
:D


a quando di nuovo i "turbo" ???:eek:

aspes
09-08-2013, 13:19
i turbo torneranno con la moda del downsizing che sara'il prossimo trend sulle moto dopo la sbornia dei 1200 e oltre..,ovviamente bassa pressione e geometria variabile